martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 20:57
30 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 09:53

«Cattivi vicini 2», il sequel girato da Nicholas Stoller è una delle peggiori commedie viste nel 2016

Stesse gag e dinamiche identiche, non c'è niente che non si sia visto già nel primo capitolo. In sala al massimo qualche sorriso e nulla più

«Cattivi vicini 2», il sequel girato da Nicholas Stoller è una delle peggiori commedie viste nel 2016

di Gordon Brasco

Cosa c’è di peggio di una commedia bollita? Il suo sequel. È vero che entriamo in quella parte dell’anno in cui nei nostri cinema fioriscono proiezioni abominevoli ma una così alta concentrazione di brutti film all’inizio dell’estate non me la ricordavo da tempo. C’era la necessità di questo capitolo due? No e per un paio di motivi semplici: già il primo capitolo non aveva brillato né per originalità né tantomeno per la bravura degli attori, mentre il secondo motivo invece sta tutto nella debolezza dello script che sostanzialmente non eleva la narrazione a un livello diverso rispetto al film del 2014, ma ne è una continuazione quasi perfetta, una cosa che può andar bene se si sta girando una serie tv ma che nel cinema di solito si traduce in una noia mortale. Se pensate ai sequel più famosi e di successo (per esempio «Ritorno al futuro») ricorderete come i personaggi fossero sempre gli stessi e intrappolati in dinamiche identiche (i viaggi nel tempo) ma impegnati in sfide sempre più complesse, perché se da un lato lo spettatore è confortato dal ritrovare nel tempo che passa i propri beniamini vuole anche essere stupito da sceneggiature sempre più particolari e coinvolgenti. In questo film di Nicholas Stoller non troverete niente che non abbiate già visto nel primo capitolo, detto nello stesso modo, con le stesse gag, le stesse dinamiche di scontro-incontro e happy end finale con tanto di promessa di un terzo maledetto sequel… una novità? Mettere al centro della disputa una confraternita tutta al femminile invece di chissà quale guerra tra maschietti per il dominio del territorio.

Pessima commedia Alla stregua di un «Vacanze di Natale» qualsiasi anche il regista Stoller si guadagna la pagnotta firmando un lavoro facile facile dove qualche sorriso dovrebbe giustificare il costo del biglietto e lo scorno di aver visto una delle peggiori commedie uscite nel 2016. Insomma vale la pena spendere dei soldi per questo film? Secondo me no: il film vi farà fare qualche sorriso, un paio di risate ma tutto qui. Non sto dicendo che l’ultima fatica di Stoller sia il male assoluto anzi, solo che dovremmo dire basta a queste operazioni commerciali fatte a costo zero solo per non lasciare che i macchinari delle major stiano fermi anche solo una mezza giornata. Meno film ma un po’ più elaborati e stilisticamente migliori risolleverebbero un mercato (quello cinematografico) in crisi non perché la gente sia stufa di pagare il biglietto ma solo perché è stufa di pagare il biglietto per vedere delle porcherie più adatte per un sabato pomeriggio alla tv che in una multisala. Avete voglia di una commedia divertente e intelligente? Affittatevi qualcosa e state a casa, questo sequel di «Cattivi Vicini» non vi soddisferebbe.

Un film di Nicholas Stoller. Con Seth Rogen, Zac Efron, Rose Byrne, Chloë Grace Moretz, Dave Franco. Titolo originale Neighbors 2: Sorority Rising. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 92 min. USA 2016. Universal Pictures.

Trama: Mac e Kelly Radner si trovano costretti a chiedere aiuto a Teddy e Pete per combattere la confraternita femminile che si è appena trasferita nel vicinato.

Perugia
Gherlinda: 17.50 / 20.10 / 22.30
Uci Cinemas Perugia: 17.35 / 20.00 / 22.10

Terni
The Space: 17.15 / 19.50 / 22.15

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250