sabato 1 ottobre 2016 - Aggiornato alle 22:38
19 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:36

Castello ricorda Lamberto Lucaccioni a un anno dalla morte: «Genitori esempio di coraggio»

Martedì si terrà una cerimonia in Duomo mentre il 28 un concerto in piazza Matteotti

Castello ricorda Lamberto Lucaccioni a un anno dalla morte: «Genitori esempio di coraggio»
La salma di Lamberto Lucaccioni in Duomo

A un anno dalla morte Città di Castello ricorda il giovane Lamberto Lucaccioni, tragicamente scomparso un anno fa a Riccione, durante una serata al Cocoricò. Martedì alle 18.30 ci sarà la messa in ricordo del giovane ragazzo presso il Duomo e giovedì 28 luglio un concerto in piazza Matteotti.

Ricordo della città «Il dolore e il cordoglio di un’intera comunità che ha perso un proprio figlio e che oggi, a distanza di un anno, rinnova alla famiglia, agli amici e a tutti i conoscenti, sentimenti di partecipazione commossa e vicinanza – ha dichiarato il sindaco Luciano Bacchetta – La dignità, la compostezza, il coraggio con cui, Livio e Donatella, genitori di Lamberto Lucaccioni, hanno affrontato questo dramma che ci accomuna tutti e ci ferisce nel profondo del cuore, rappresentano un esempio di comportamento che dovrà guidare le nostre azioni anche in futuro. Questo è l’unico modo per rispettare la memoria del ragazzo appena sedicenne, ancor di più per rispettare chi oggi ha perso un figlio».

LA VICENDA DI LAMBERTO LUCACCIONI

Serata in piazza La serata del 28 si chiamerà «Ciao Lamby – Giangi Skip in concerto», in piazza Matteotti, un evento voluto proprio dalla famiglia Lucaccioni, come ha tenuto a precisare il padre, Livio, in occasione della presentazione ufficiale della manifestazione ‘Estate in città’ che animerà vie e piazze del centro storico e non solo, fino al termine dell’estate: «Sarà una serata all’insegna della musica con un concerto di un nostro caro amico, Giangi Skip, cantautore, arrangiatore, chitarrista blues e produttore romano, che ha accostato il suo nome a grandi artisti italiani ed internazionali, per ricordare Lamberto, le sue passioni per la musica, lo sport e l’amicizia e per riflettere su quanto è tragicamente accaduto assieme a tanti giovani come lui – ha ricordato Livio Lucaccioni».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250