giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 17:15
12 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 15:39

Cascia, 48enne ferito da esplosione di petardi: amputazione parziale di tre dita

Drammatiche le conseguenze dell'incidente verificatosi sabato pomeriggio

Cascia, 48enne ferito da esplosione di petardi: amputazione parziale di tre dita
Ospedale di Terni (foto Rosati)

Sono drammatiche le conseguenze dell’incidente verificatosi sabato pomeriggio a Cascia dove, all’interno di un terreno di proprietà, a un quarantottenne sono esplosi in mano alcuni petardi.

Amputazione parziale di tre dita L’uomo trasportato in codice rosso all’ospedale di Terni è stato sottoposto a intervento chirurgico e ha subito l’amputazione parziale delle prima tre dita della mano destra. Nonostante gli sforzi dell’equipe chirurgica, dunque, non è stato possibile salvare completamente le dita a causa della lesione complessa e le ferite multiple riportate alla mano. Dopo l’operazione all’uomo è stata prevista una prognosi non inferiore ai sessanta giorni.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250