mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 15:40
21 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 18:18

Caldo, venerdì e sabato torridi: allerta del ministero. Poi tregua fino a inizio settimana

Innalzato a livello 3 il livello di attenzione: temperature superiori ai 35° in tutta l'Umbria. Le previsioni fino ai primi di agosto

Caldo, venerdì e sabato torridi: allerta del ministero. Poi tregua fino a inizio settimana

Venerdì e sabato torridi con temperature che toccheranno i 38° su Ternano, 36° su Valle umbra e Perugino e 35° nel resto dell’Umbria nord-occidentale. Poi, già domenica le nubi attenueranno il picco di calore.

Emergenza caldo L’ultimo bollettino sulle ondate di calore del ministero della Salute ha assegnato a Perugia il Livello 2 per giovedì, con temperature previste di 22° alle 8 e 34° alle 14, mentre per venerdì si sale al Livello 3 con 23° alle 8 e 34° alle 14. Livello 3 anche per sabato. Sul resto della regione, prevedibilmente farà ancora più caldo, dato che – fonte Umbriameteo – mercoledì (giornata di Livello 2) sono stati toccati i 37° a Terni, 35° a Foligno e Perugia Ponte Felcino, 34° a Città di Castello. Secondo Umbriameteo, tra giovedì e venerdì potremo salire di altri 1,5°C/2°C poi nel fine settimana un po’ di nubi, qualche isolato temporale e successivamente venti da nord est riporteranno le temperature su valori simili a quelli di martedì-mercoledì. Il gran caldo dovrebbe poi tornare ancora a partire da martedì 26 e durare almeno fino all’inizio di agosto.

Perugia: numeri utili Il Comune di Perugia, considerato quanto contenuto nel piano comunale di gestione per l’emergenza calore, le richieste di aiuto o informazioni dovranno pervenire nell’orario di ufficio al numero 075 5774410; negli altri orari, fino alle ore 18, sarà operativo il numero di telefono della centrale operativa dei Vigili Urbani 075 5723232 allo scopo di ricevere le telefonate del cittadino in difficoltà. I vigili urbani provvederanno poi ad avvisare il reperibile di turno della protezione civile, che oltre a dare immediate informazioni sul comportamento da adottare, predispone, per chi ne farà richiesta, l’eventuale trasferimento di persone presso le aree di accoglienza individuate dall’Area Sanità ed Assistenza sociale e veterinaria.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250