mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 05:26
22 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 08:38

Calciomercato, Volta-Perugia: ore decisive per il rinnovo. Ma c’è il Parma dietro l’angolo

Il Grifo non vuole privarsi della sua colonna difensiva. Il procuratore del difensore biancorosso aspetta un cenno dalla dirigenza del club umbro

Calciomercato, Volta-Perugia: ore decisive per il rinnovo. Ma c’è il Parma dietro l’angolo

Il primo tassello del nuovo mosaico di Cristian Bucchi dovrà essere Massimo Volta. L’insostituibile difensore centrale del Perugia è l’inevitabile punto di partenza per il consolidamento del nuovo Perugia che sarà affidato al nuovo allenatore dal 16 luglio prossimo quando si partirà per il ritiro in Trentino.

Il Parma alla finestra L’intendimento del giocatore è quello di rimanere in biancorosso. Almeno  questa è la priorità confermata anche da Giorgio Parretti, procuratore di Volta che non ha nascosto il forte  interessamento del Parma. «Il club emiliano però – ha spiegato l’agente –  deve parlare con il Perugia se vuole il giocatore. Non nascondo che fa molto piacere avere certe lusinghe da una società blasonata come quella gialloblù ma per noi però è  importante chiudere l’accordo con la società di Santopadre. Nel primo incontro   – ha aggiunto – abbiamo posto delle condizioni economiche per il rinnovo contrattuale e aspettiamo una risposta da parte del club».

Le altre manovre Con Prcic ormai lontano e Aguirre destinato ad andare in prestito altrove dall’Udinese, c’è la consapevolezza di dover inserire a centrocampo un uomo d’ordine che sappia dettare i ritmi della squadra e fare la differenza nei momenti più difficili. Un nome è gia spuntato fuori da tempo ed è quello di Matteo Brighi con cui  c’è stato un contatto e la trattativa si può considerare già partita. Il giocatore è svincolato, quindi l’operazione in entrata dell’ex centrocampista  di Roma e Bologna potrebbe diventare  più facilmente praticabile. . Tra tante ipotesi d’acquisto, compresa quella di Vantaggiato, cìè anche la valutazione di giocatori importanti e forse imprescindibili  come Lorenzo Del Prete. L’esterno destro piace ai calabresi che però devono definire prima di tutto la questione dell’allenatore. Taddei e Filipe rimangono sul piede di partenza.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250