lunedì 26 settembre 2016 - Aggiornato alle 09:02
18 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 13:22

Calciomercato, il Perugia prova a chiudere per il centrocampista ex Roma e Bologna Matteo Brighi

La società vuol portare in Umbria un mediano esperto e di qualità. L'ex giallorosso ha giocato quattro anni con Rodrigo Taddei nella Capitale, allenato da Luciano Spalletti e Claudio Ranieri

Calciomercato, il Perugia prova a chiudere per il centrocampista ex Roma e Bologna Matteo Brighi
Il centrocampista Matteo Brighi

di G.N. 

Mercato in fermento per il Perugia che dopo aver ufficializzato l’arrivo del nuovo allenatore Cristian Bucchi ha piazzato il primo colpo in entrata: Cristian Bonaiuto, esterno offensivo con 10 gol realizzati nella Maceratese nella passata stagione. Il giocatore, classe 1992, si è legato al club di Pian di Massiano per i prossimi 3 anni più l’opzione per altre due stagioni.

Brighi Ma il dt dei grifoni Roberto Goretti è in procinto di chiudere per un centrocampista nei prossimi giorni: l’obiettivo è Matteo Brighi, centrocampista di qualità indiscusse, con un passato alla Roma e adesso svincolato dopo l’ultima esperienza di Bologna. Brighi ha giocato dal 2007 al 2011 con la maglia giallorossa quando in panchina c’era Luciano Spalletti, poi Claudio Ranieri e Vincenzo Montella, disputando 108 gare e segnando nove reti. Brighi potrebbe essere funzionale al modulo del 4-4-2  che ha sempre praticato Bucchi e andrebbe ad aumentare il tasso tecnico di un centrocampo che  va rinforzato con maggiore decisione.  C’è sempre l’opzione di Fabio Foglia, centrocampista centrale ma adattabile anche al ruolo di esterno,  altro tassello del mosaico della Maceratese trascinata ai play-off di lega-pro di qualche settimana fa e non è escluso che il secondo pupillo del nuovo tecnico possa approdare in biancorosso nelle prossime ore.

Rizzo Da valutare la posizione di Giuseppe Rizzo che ha sempre avuto offerte da società di serie B e che potrebbe partire qualora si verificassero i presupposti concreti. Tutto dipenderà dal modulo che vorrà adottare a Perugia il nuovo tecnico. Con Fabinho e Guberti si potrà prendere infatti  in considerazione anche l’dea del centrocampo a tre.

Volta Il Grifo sta lavorando anche sul prolungamento del rapporto con  Massimo Volta. Il rinnovo del contratto che scade nel 2017 sembra vicino: «Ci incontreremo per la seconda la prossima settimana – ha detto Giorgio Parretti, procuratore del difensore – le premesse sono buone e abbiamo posto le basi per procedere nel migliore dei modi».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250