lunedì 26 settembre 2016 - Aggiornato alle 14:15
15 settembre 2016 Ultimo aggiornamento alle 12:56

Briccialdi, ancora in attesa della convenzione col Comune ma studenti e docenti tornano in classe

Sessantacinque nuovi iscritti al conservatorio di Terni, raffica di concerti nel weekend e fitto calendario di lezioni straordinarie finanziate da Fondazione Carit

Briccialdi, ancora in attesa della convenzione col Comune ma studenti e docenti tornano in classe
Una sala del Briccialdi (foto Rosati)

Nonostante le indiscrezioni mai smentite sulle dimissioni minacciate martedì pomeriggio dal presidente Vincenzo Bisconti a causa dell’attesa firma sulla convenzione tra l’istituto Briccialdi e il Comune di Terni, l’attività del conservatorio di Terni è in pieno svolgimento con sessioni di esame e test di ammissione, ma anche col lavoro che precede i numerosi appuntamenti in programma per docenti e studenti.

Sessantacinque nuovi iscritti Intanto una nota ufficiale del Briccialdi sul fronte delle iscrizioni parla di conferma del trend positivo degli ultimi anni con 65 domande arrivate da tutta Italia ma anche dall’estero soltanto per i corsi Afam (alta formazione artistica e musicale). Nelle ultime ore si è poi concluso l’attesa masterclass col chitarrista  americano Marc Teicholz, docente del conservatorio di San Francisco e acclamato come “il migliore fra i nuovi giovani chitarristi”, che è stato accolto al Briccialdi con grande entusiasmo e soddisfazione dal nutrito gruppo di allievi (interni ed esterni) iscritti alla master-class, la prima di un fitto calendario della didattica ‘straordinaria’, reso possibile grazie al sostegno della Fondazione Carit e che proseguirà nei prossimi mesi. Soltanto tra gli appuntamenti di ottobre è atteso il sassofonista Mario Marzi, il fortepianista Malcolm Bilson, il violonista Matteo Cicchitti, il trombettista Istvan Baràth e il soprano Luciana Serra.

Weekend di concerti Continua, nel frattempo, la programmazione dei concerti che l’istituto propone all’interno della rassegna Opera Prima, mostra diffusa nei musei del circuito Terre e Musei dell’Umbria, promossa a partire dallo scorso luglio dall’Accademia di Belle Arti di Perugia, con la collaborazione di Sistema Museo, del conservatorio Morlacchi di Perugia e del Briccialdi, oltre che con il sostegno della Regione. Sabato 17 settembre alle 18 è in programma Sphere audio-video performance di Massimiliano Annibali e Gabriele Petrillo di scena nella Pinacoteca di Amelia, mentre domenica 18 sempre alle 18 le flautiste Chiara Dragoni e Giulia Bitraj, con la pianista Ludovica Corona eseguiranno  musiche di Doppler, Mozart e Blavet presso la chiesa di S. Andrea di Spello. Entra nel vivo la programmazione dei concerti in decentramento della Briccialdi Big Band che sarà il 16 settembre a San Gemini (per l’inaugurazione dell’anno scolastico 2016/2017, in piazza San Francesco alle 21.15) e il 18 a Calvi (per il concerto di chiusura del Calvi festival, alle 21 in Piazza Mazzini), per entrambi gli appuntamenti sono previste soluzioni al chiuso in caso di maltempo.

TerniOn Sabato 17 sarà poi la giornata clou di TerniOn. Il contributo del Briccialdi, che prevede anche il concerto dell’Ensemble di fiati, diretto dal prof Settembri (giovedì 15 alle 21.30 presso il colonnato del Teatro Verdi), si concentrerà nell’area di Corso Vecchio, dove a partire dalle 21.30 sarà possibile ascoltare gli archi dell’Istituto (piazzale antistante la chiesa di San Lorenzo), una maratona lirico-pianistica (colonnato Teatro Verdi), l’Ensemble di Percussioni (via del Tribunale) e la Briccialdi Big Band, diretta dal prof. Benevelli (piazza Corona). L’ingresso a tutti i concerti è gratuito.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250