sabato 20 gennaio - Aggiornato alle 00:34

Umbra Acque, dall’autolettura alle rateizzazioni: come funziona l’app MyUmbraAcque

A disposizione degli utenti una serie di servizi accessibili anche attraverso il sito

La sede di Umbra Acque

Si chiama MyUmbraAcque la app, disponibile su App Store e Google Play, a disposizione dei clienti dell’azienda. Attraverso l’applicazione si possono attivare nuovi contratti, variare la propria tariffa, richiedere un preventivo per un nuovo allaccio, visualizzare, pagare, rateizzare la propria bolletta, attivazione, modifica e revoca della domiciliazione bancaria, richiesta di rettifica di fatturazione o reclamo, comunicazione dell’autolettura, richiesta della bolletta web e dimostrazione del pagamento delle proprie fatture; servizi disponibili anche sul portale MyUmbra, accessibile attraverso il sito web della società che gestisce il servizio idrico in 38 comuni umbri. «Umbra Acque – spiega l’azienda – ha inoltre messo a disposizione degli utenti altri canali di contatto».

I canali Per richieste di rettifica di fatturazione e depenalizzazione tariffaria per perdita occulta ([email protected], [email protected], fax 0755014369); per tutti i processi commerciali ([email protected], [email protected] e fax allo 0755014333); per richieste relative alla gestione del credito ([email protected], [email protected] e fax allo 0755014345); per richieste di riattivazione in seguito a chiusura per morosità ([email protected] e fax allo 0755014321) e per richieste di rilascio parere tecnico preventivo per lo scarico di acque reflue in pubblica fognatura ([email protected], [email protected] e fax allo 075398217). La società comunica poi che lunedì 29 gennaio, festa di San Costanzo, gli uffici rimarranno chiusi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *