sabato 19 ottobre - Aggiornato alle 10:42

Totem e informazioni su eventi e monumenti: ora l’app ‘Where? Perugia!’ si può scaricare

Disponibile su Apple store e Play store. Già inserito il calendario di Umbria jazz: «La amplieremo quando avremo altre risorse»

Dopo l’installazione lo scorso mese di maggio dei primi totem informativi del nuovo sistema di segnaletica “Where? Perugia!”, è scaricabile, in concomitanza con l’inizio di Umbria Jazz, anche l’annunciata app, che permetterà di attivare tutte le funzionalità di approfondimento che la segnaletica stessa è in grado di offrire tramite un sistema di realtà aumentata.

Scaricabile Grazie all’app, scaricabile gratuitamente dall’Apple Store (da martedì 9 luglio) e da Play Store (da mercoledì 10) nonché dal QR Code presente sui totem , si potranno avere, direttamente sullo smartphone, informazioni storico culturali sulla città (circoscritte al solo percorso attualmente interessato), approfondimenti alla scoperta dei cinque rioni di Perugia, tutto naturalmente in più lingue, italiano ed inglese. L’app, inoltre, sarà in grado di interagire con altre applicazioni, grazie alle quali turisti e cittadini, ma anche visitatori occasionali e studenti potranno avere a disposizione una rete di informazioni per orientarsi al meglio in città.

Totem Al momento, la segnaletica turistica installata si compone di 4 totem prototipi (due in piazza Matteotti, all’ingresso del Mercato coperto e all’incrocio con via Oberdan, uno presso la stazione Minimetrò del Pincetto e l’ultimo presso le scalette di Sant’Ercolano) e un “archetto” posizionato davanti al palazzo del Capitano del Popolo. Dopo la fase di sperimentazione, sarà bandita la gara per la realizzazione completa del sistema di segnaletica, con oltre un centinaio di installazioni nell’intera area del centro storico e nelle zone di accesso della città (parcheggi, stazioni minimetrò, stazione ferroviaria, aeroporto). Nell’App, a regime, sarà possibile inserire tutte le attività commerciali (ristoranti, alberghi, negozi), con le modalità che saranno decise al momento del bando.

Anno zero «Come promesso a maggio durante l’inaugurazione del sistema di informazione turistica “Where? Perugia” – ha sottolineato l’assessore al turismo Michele Fioroni – in occasione di Umbria Jazz è stata già pubblicata sul canale Apple store la app che, da domani, sarà scaricabile anche su play store. Con questa applicazione sarà possibile ottenere una serie di informazioni utili sulla città, da notizie sul rione in cui ci si trova, all’illustrazione dei principali monumenti presenti nell’area, alle attività culturali. In questi giorni sarà altresì possibile ottenere informazioni dettagliate sul programma connesso all’edizione 2019 di Umbria Jazz, ottenendo tutte le news su concerti e luoghi». Fioroni ha precisato che il sistema è ancora all’anno zero, visto che attualmente sono stati installati solamente alcuni prototipi nella zona di piazza Matteotti-Sant’Ercolano; a regime, invece, l’ambizione è di dotare tutta l’acropoli, nonché le principali aree di accesso alla città di nuovi totem informativi costituendo una vera e propria rete.  L’obiettivo nel tempo poi è di fornire la possibilità di scaricare l’app, oltre che in italiano ed in inglese, anche in cinese e spagnolo, salvo altre lingue. Prossimo step è previsto in autunno quando verrà intensificata l’interlocuzione con la Fondazione Cassa di Risparmio per accedere ad ulteriori finanziamenti che consentano di arricchire l’offerta di “Where? Perugia”.

Contest su Instagram L’assessore Fioroni ha annunciato che dalla giornata di giovedì, proprio in concomitanza con l’apertura di Umbria Jazz, verrà lanciato su instagram un contest fotografico di Where Perugias con l’hashtag #UJ2019 (utilizzando il marchio ad ombrello che contraddistingue il sistema di segnaletica) con cui si chiederà a turisti e cittadini di condividere le più belle immagini della città durante la manifestazione, cogliendo l’atmosfera unica che permea Perugia nel corso di Uj e facendo scoprire gli angoli più nascosti e suggestivi della città.

I commenti sono chiusi.