Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 8 dicembre - Aggiornato alle 09:41

Terni, servizio portierato da 65.000 euro per controllare gli accessi a Palazzo Spada

La Sl sicurezza di Castel Giubileo si aggiudica l’appalto: contratto di 17 mesi a partire dal primo novembre

La ditta sl sicurezza di Castel Giubileo si è aggiudicata la gara per il servizio di portineria, uscierato e controllo degli accessi della sede comunale di Palazzo Spada. Lo rende noto il comune stesso in una determina pubblicata oggi lunedì 25 settembre. Al bando del Comune, pubblicato nel maggio scorso, hanno risposto 30 ditte che hanno presentato altrettante proposte. Tra tutte, con un punteggio totale di 92, a solo un punto di distanza dalla Isi intelliigence security che ha raggiunto il punteggio di 91, si è aggiudicata il contratto la ditta laziale. Il contratto previsto avrà la durata di 17 mesi, a partire dal 1 novembre prossimo,  per una cifra complessiva di 65.480 euro iva inclusa come da offerta economicamente più vantaggiosa tra quelle pervenute al Comune.

Sede municipale Terni Gli addetti dovranno occuparsi di controllo e custodia degli accessi della sede comunale anche mediante sistemi di videosorveglianza; verificare la corretta osservanza delle modalità di utilizzo della struttura e delle attrezzature da parte di qualunque soggetto, per evitare danneggiamenti, usi impropri e comunque incompatibili con le norme che regolano l’impiego delle strutture; e poi assistenza del pubblico con particolare riguardo alle persone disabili, sorveglianza delle vie di fuga, ritiro di plichi e pacchi consegnati da corrieri; segnalare l’eventuale presenza di persone non autorizzate all’interno degli edifici comunali; ricevere e smistare fax e corrispondenza; occuparsi dell’approvvigionamento del materiale nei luoghi adibiti ad ufficio e presso le sale riunioni, compreso il materiale per stampanti e fotocopiatrici; e via fino al trasporto, alla consegna e alla ricollocazione di fascicoli ed altri oggetti; allestimento e ripristino delle sale compresa la collocazione e accensione/spegnimento di pc portatili e videoproiettori e lo spostamento di sedie e suppellettili nonché attivare gli impianti di fonica e illuminazione di cui sono dotate le strutture.

I commenti sono chiusi.