mercoledì 17 luglio - Aggiornato alle 03:31

Terni, lavori per il Palasport: c’è l’avviso pubblico per la gestione del mattatoio

Il Comune lancia la gara in vista del trasferimento della struttura al momento al Foro Boario

In vista dei lavori che dovranno liberare il Foro Boario per la realizzazione del Palazzetto dello Sport, ecco l’avviso pubblico per il nuovo mattatoio. La struttura andrà a sorgere nella zona industriale di Maratta non appena si concretizzerà il piano di realizzazione del nuovo impianto per manifestazioni sportive e concerti che l’amministrazione intende costruire accanto allo stadio Libero Liberati.

Palazzo Spada Per questo i tecnici del Comune hanno pubblicato un «avviso esplorativo per l’acquisizione di manifestazione di interesse per l’affidamento in concessione del mattatoio comunale e dei servizi connessi». L’avviso, a firma della direzione Economia e Lavoro, consente agli operatori economici interessati «di manifestare l’interesse a presentare successivamente un’offerta per la gestione del mattatoio nuovo e non è in alcun modo vincolante per l’ente». La scadenza fissata è al 5 agosto. Nel frattempo l’amministrazione porterà avanti l’iter per la realizzazione del Palasport che vede coinvolti anche l’impresa Salc e la Fondazione Carit, in attesa del gestore.

I commenti sono chiusi.