Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 19 maggio - Aggiornato alle 07:21

Task force per l’Umbria: pronti 231 tra medici e infermieri su circa 400 richiesti. Boom di oss

Chiuso il bando straordinario della Protezione civile: complessivamente le candidature sono 1.550

La rianimazione di Terni-©Fabrizio Troccoli

di Chiara Fabrizi

Poco più di cento medici, di cui 64 senza specializzazione. Quasi 130 infermieri e oltre 1.300 operatori socio sanitari (oss).  Sono complessivamente circa 1.550 le candidature raccolte con la chiamata straordinaria del Dipartimento di Protezione civile (Dpc) in favore dell’Umbria per fronteggiare la pandemia di Covid-19.

INTERATTIVO: COVID-19, IL CONTAGIO NELLE SCUOLE DELL’UMBRIA: I DATI
INTERATTIVO: COVID, TASSO OGNI 100 MILA ABITANTI: DATI COMUNE PER COMUNE
INTERATTIVO:COVID, LA MAPPA DEI PUNTI VACCINALI IN UMBRIA: ORARI E INDIRIZZI
INTERATTIVO: VACCINAZIONI ANTI COVID-19 IN UMBRIA: DATI GIORNO PER GIORNO

Pronti 231 tra medici e infermieri In particolare, la Regione aveva chiesto 52 medici anestesisti più 45 tra malattie infettive, pneumologia e medicina interna, 24 camici bianchi per il contact tracing (medici senza specializzazione), 287 infermieri con competenze in contesti intensivi e 88 oss. A Roma, invece, si è contata la canditura di 38 medici con specializzazione, 64 medici senza specializzazione, 129 infermieri e 1.328 operatori socio sanitari.

INTERATTIVO: VACCINAZIONI ANTI COVID-19 IN UMBRIA: DATI GIORNO PER GIORNO
INTERATTIVO:COVID NELLE SCUOLE DELL’UMBRIA: MAPPA COMUNE PER COMUNE
INTERATTIVO:COVID-19, MORTALITÀ DELLA SECONDA ONDATA: MAPPA DEI COMUNI
INTERATTIVO:COVID, OCCUPAZIONE POSTI LETTO IN TERAPIA INTENSIVA E ALTRI REPARTI

«Risposta importante» In una nota la Protezione civile parla comunque di «una risposta importante che conferma il senso di responsabilità, di generosità e l’abnegazione del personale medico e sanitario, in prima linea sin dal primo giorno di questa emergenza. A loro va il più sentito ringraziamento del Paese».

INTERATTIVO:COVID IN UMBRIA, L’ANDAMENTO DELLE TRE ONDATE A CONFRONTO
INTERATTIVO:COVID-19 IN UMBRIA: NUMERI E GRAFICI COMUNE PER COMUNE
INTERATTIVO:MORTI 2020 NEI COMUNI UMBRI E CONFRONTO CON MEDIA 2015-2019

Elenchi in arrivo I dati sono stati forniti dal Dpc che ora elaborerà un apposito elenco che sarà pubblicato sul sito dipartimentale e trasmesso alla regione Umbria che, previa verifica dei requisiti, provvederà al conferimento degli incarichi». Alla manifestazione di interesse non potevano partecipare i dipendenti pubblici e privati operanti nel settore sanitario e socio-sanitario in ambito nazionale «al fine di non pregiudicare i livelli di servizio attuali».

@chilodice

 

I commenti sono chiusi.