lunedì 24 aprile - Aggiornato alle 19:12

Spoleto, sfida di cucina tra i futuri chef di 6 istituti alberghieri: torna ‘Olive oil cooking’

Sfida in cucina per gli studenti di sei istituti alberghieri. Arriveranno da Genova, Vercelli, Fiuggi, Città di Castello, Assisi e perfino dalla Polonia i futuri chef che venerdì mattina si affronteranno a colpi di ricette nelle cucine dell’istituto De Carolis di Spoleto nell’ambito di Olive oil cooking il concorso promosso dalla Pietro Coricelli spa  per far conoscere ai giovani e al grande pubblico le peculiarità dell’olio extra vergine tra i fornelli e scoprirne tutte le virtù e incredibili performance.

A Spoleto torna Olive oil cooking E per promuovere al meglio l’oro verde è stata organizzata una gara di cucina che coinvolgerà le agguerrite brigati di studenti degli istituti alberghiero chiamati a proporre ricette di finger food nelle quali l’olio extra vergine, appositamente selezionato, sarà il protagonista assoluto. L’istituto di Spoleto non gareggerà, ma organizzerà una degustazione sul tema post-premiazione, che sarà curata dai ragazzi della quarta classe che stanno partecipando al progetto biennale promosso dall’azienda.

Gara tra futuri chef A giudicare le delizie che i ragazzi prepareranno sarà una giuri composta da Giuseppe Antonio Coricelli, presidente della Pietro Coricelli spa, Paolo Trippini, prestigioso chef e titolare dell’omonimo ristorante a Civitella del Lago (Terni), Michele Pidone, chef e food consultant, Andrea Chioini, giornalista Rai, Filippo Benedetti, Valentini , giornalista food e direttore di saperfood.it, mentre la presidenza della giuria è stata affidata alla professoressa Fiorella Sagrestani, dirigente scolastica del De Carolis di Spoleto.

Premi Oltre alla sfida ai fornelli, è previsto un approfondimento sull’olio extra vergine e il cibo curato da Marina Solinas, Quality Manager della Pietro Coricelli spa. Seguirà la proclamazione dei vincitori di Olive oil in cooking- The social cooking challenge, grazie alla quale alcuni tra i ragazzi delle classi quinte di Spoleto si aggiudicheranno la possibilità di partecipare alla fiera Anuga, manifestazione leader nel settore Food&Beverage che si svolge ogni due anni a Colonia (Germania) ed essere protagonista di un vero e proprio show cooking nello stand della Pietro Coricelli. La competizione gastronomica tra le scuole si concluderà a fine mattinata con la proclamazione dei vincitori e l’assegnazione dei premi costituiti da attrezzi professionali di particolare pregio offerti dall’azienda.