sabato 20 ottobre - Aggiornato alle 09:27

Spoleto, nuovo pozzo di acqua calda: scattano campionamenti

Il caso a Icciano, Ingv e protezione civile avviano accertamenti

Prelievi al pozzo di acqua calda

di Chia.Fa.

Nuovo pozzo di acqua calda. A un anno di distanza dalle anomalie termiche registrate in alcuni punti di captazione privati di San Martino in Trignano, la protezione civile e l’Ingv sono tornati a campionare acqua calda estratta da un pozzo. A far scattare la segnazionale sono stati i proprietari del terreno in zona Icciano, non lontano da San Martino in Trignano. Qui sono intervenuti i tecnici che non hanno effettuato una misurazione ma stimano che la temperatura dell’acqua si aggiri intorno ai 30 gradi. Di fronte alla significativa anomalia termica sono stati compiuti una serie di campionamenti che ora dovranno essere analizzati e ripetuti.

@chilodice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.