domenica 8 dicembre - Aggiornato alle 00:02

Sosta selvaggia, a Perugia arrivano i paletti flessibili

Il Comune ha deciso di sperimentare questa soluzione acquistando quattro dissuasori

Un paletto flessibile

di D.B.

L’obbiettivo rimane sempre quello, cioè impedire alle auto la sosta selvaggia che caratterizza vaste aree del centro di Perugia, ma in caso di collisione si riducono i danni per Comune e automobilisti. Palazzo dei Priori ha deciso di sperimentare i dissuasori della sosta flessibili, cioè paletti in grado di «sopportare urti anche di una certa entità, senza subire particolari danni». Con un’ordinanza prossimamente si sceglierà un’area della città adatta a questo tipo di sperimentazione, dove saranno installati i quattro dissuasori (costo 780 euro) acquistati da una ditta di Spello.

Twitter @DanieleBovi

I commenti sono chiusi.