martedì 19 novembre - Aggiornato alle 01:49

Sanità, il commissario Onnis incontra in ospedale le associazioni dei disabili

Tema del vertice la realizzazione di progetti legati a percorsi di riabilitazione dei pazienti con lesioni midollari

Antonio Onnis

Proseguendo negli incontri con operatori sanitari e associazioni del volontariato il commissario straordinario dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, Antonio Onnis, ha ricevuto mercoledì il presidente dell’osservatorio sulla condizione delle persone con disabilità della Regione Umbria, Raffaele Goretti. Tema dell’incontro la realizzazione di progetti legati a percorsi di riabilitazione dei pazienti con lesioni midollari. Goretti, che era accompagnato dal consigliere della Associazione paraplegici umbri, Massimiliano Sciatella, ha ripercorso le tappe più importanti della struttura di Unità spinale unipolare dell’Umbria, con sede presso l’Ospedale di Perugia, che lo scorso anno ha festeggiato venti anni di attività. L’Unità spinale perugina è considerata dagli esperti in modo unanime – riferisce l’ospedale – centro di eccellenza nazionale. Il commissario Onnis si è impegnato ad incontrare a breve, con una sua visita presso la struttura ospedaliera, il personale sanitario per conoscere le esigenze di carattere assistenziale- riabilitativo di pazienti con patologie particolarmente complesse. Piena soddisfazione è stata espressa da Goretti: «L’attenzione prestataci è di buon auspicio per la realizzazione di progetti che rafforzerebbero la proposta assistenziale dell’ospedale anche lontano dai confini regionali».

I commenti sono chiusi.