lunedì 24 luglio - Aggiornato alle 04:31

Salta sistema elettronico a Roma Termini: treni in tilt in tutto il Centro Italia

Dalle 19.10 a tarda sera un guasto ha bloccato tutta la circolazione ferroviaria. Ritardi e disagi anche da e verso l’Umbria

Per un guasto tecnico nella stazione di Roma Termini, il traffico ferroviario nel Nodo di Roma è sospeso dalle 19.10. Il problema sarebbe di natura elettrica, forse dovuto a un cortocircuito. Alcuni treni hanno gia’ maturato 120 minuti di ritardo. Trenitalia fa sapere che è in corso la «riprogrammazione dell’offerta commerciale con ritardi, cancellazioni e limitazioni di percorso. Sul posto sono presenti le squadre tecniche di Rfi».

Delrio: «Si sta risolvendo» Il ministro dei Trasporti Graziano Delrio è in contatto con le Fs in occasione del blackout che sta colpendo la stazione Termini di Roma. Lo fa sapere una nota spiegando che alle 20.30 il problema «è in via di soluzione».

Ritardi e disagi Ovviamente ritardi fortissimi e disagi riguardano anche i treni da e verso l’Umbria. Nessun treno al momento parte da Roma Termini e i sistemi di controllo risultano non funzionanti. In attesa che si risolva il problema, Rfi fa sapere che per i treni già partiti squadre di tecnici presidiano le stazioni per portare le corse a compimento, seppur in modo rallentato, in condizioni di sicurezza.

Aggiornamento Alle 21.30 Fs hanno segnalato la circolazione come in «graduale ripresa». «Alle 20 circa – spiegano – è stata riattivata la centralina di alimentazione elettrica dei sistemi di controllo e gestione del traffico ferroviario del Posto centrale di Roma Termini. Gli operatori hanno verificato la piena funzionalità dei sistemi informatici e hanno ripreso il controllo del traffico ferroviario. La circolazione ferroviaria nel nodo di Roma sta gradualmente riprendendo dopo il guasto tecnico. Tutti i treni infatti sono stati fermati in linea e nelle stazioni per garantire, in attesa della soluzione dell’anomalia, la massima sicurezza ai viaggiatori e al sistema ferroviario. Il traffico regionale e lunga percorrenza registra ancora forti ritardi anche per effetto della sospensione della circolazione ferroviaria. I tecnici di RFI concluse le operazioni di riparazione del guasto sono al lavoro per stabilire le cause del guasto».