lunedì 19 agosto - Aggiornato alle 08:11

Stroncone, raffica di furti e paura tra i residenti: progetto da 60 mila euro per le telecamere

Sei nuovi impianti per videosorvegliare la viabilità d’accesso ad alcune frazioni isolate

Una riunione tra residenti a Stroncone

Altri sei impianti di videosorveglianza a Stroncone, dove i ladri nelle ultime settimane hanno compiuto una raffica di incursioni, seminando paura tra i residenti, che poi non hanno mancato di far sentire la propria voce. In questo senso, la giunta comunale del piccolo comune ha approvato il progetto di implementazione delle telecamere presenti sul territorio, segnando in bilancio una spesa di quasi 53 mila euro finalizzata a «potenziare con altri occhi elettronici il controllo della viabilità di accesso alle frazioni di Finocchieto, Aguzzo e Vasciano, con fondi – si legge in una nota – saranno reperiti in parte da quelli messi a disposizione dal ministero dell’interno e in parte dal bilancio comunale».

I commenti sono chiusi.