giovedì 13 dicembre - Aggiornato alle 15:20

Più di 350 metri di coda: tutto pronto per l’accensione della Stella cometa di Terni

Sabato la fiaccolata dei podisti e poi la magia di Natale che illumina la Conca dalle montagne di Miranda. Premio 2018 ai Pagliacci

La stella di Miranda

Circa 350 metri di coda per una superficie complessiva di 30 mila metri quadrati. Sono i numeri della stella comoda più grande del mondo che, come ogni anno, viene accesa sulle montagna di Miranda che dominano e quindi illuminano la Conca di Terni. Come da tradizione la grande stella verrà accesa all’arrivo della fiaccolata di podisti organizzata dall’Amatori podistica, che si allungherà da Miranda al centro di Terni.

La partenza da Miranda è programma per le 17,15 di sabato 8 dicembre e l’arrivo in largo Frankl è previsto alle 18,30 in punto, quando il sindaco di Terni Leonardo Latini accenderà la stella cometa, che apre ufficialmente le festività natalizie e coincide anche con l’assegnazione del premio Stella d’Oro istituito dalla Proloco di Miranda, sempre destinato a persone o associazioni che hanno brillato come la Stella cometa nel mondo della cultura e della solidarietà. Quest’anno il riconoscimento sarà assegnato alla onlus di volontariato I Pagliacci guidata da Alessandro Rossi.

I commenti sono chiusi.