Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 16 agosto - Aggiornato alle 06:47

Pic nic stellato a 180 euro, tra le vigne di Caprai. Il cestino lo fa Vissani

Sarà composto da: pappa al pomodoro al profumo di cannella, frittata di cipolla al sugo di papaia e riduzione di Cuvée Secrète, coratella al passion fruit

Il pic nic si fa stellato: è la nuova proposta di casa Caprai, che al proprio cestino, aggiunge, al costo di 180 euro a persona, quello realizzato dal noto chef umbro Gianfranco Vissani.

Cestino Vissani Sarà composto da: pappa al pomodoro al profumo di cannella, frittata di cipolla al sugo di papaia e riduzione di Cuvée Secrète, coratella al passion fruit, cilindri di pasta fresca farciti di ragù di agnello e uva al Christmas Tea, peposo di scottona al Sagrantino con patate all’arancia, lemon Card Natura, pagnottina di grano duro. «Il tutto racchiuso in pratici vasetti in grado di conservarne il sapore – fa sapere l’azienda Caprai -, facili e sicuri da trasportare, ma, al contempo, glamour e raffinati. Il tutto, accompagnato da un aperitivo di benvenuto e da due dei vini simbolo dell’azienda, Grecante Colli Martina Grechetto e Valdimaggio Montefalco Sagrantino». Il pic-nic Gourmet firmato Casa Vissani è disponibile il giovedì e il venerdì, solo su prenotazione una settimana prima della data scelta.

Cestino Caprai A fianco di questa novità, anche per il 2022 è confermata la tradizionale proposta pic-nic firmata Arnaldo Caprai, al costo di 75 euro a persona, gratuito per bambini fino a 6 anni e al costo di 20 euro per chi ha tra 6 e 10 anni. Il pic-nic in vigna, come di consueto, si prenota al massimo entro il giorno prima, perché tutto viene preparato espresso la mattina stessa della visita dallo chef resident Salvatore Denaro: frittate, salumi e formaggi selezionati, pasta fatta a mano, zuppe, insalate, dolci, il pane appena sfornato da gustare con l’olio extravergine di oliva prodotto dall’azienda e, naturalmente, il vino.

I commenti sono chiusi.