mercoledì 26 giugno - Aggiornato alle 03:54

Perugia, senza i fondi del Ministero il Post inizia a tagliare: da lunedì orario ridotto

Il museo interattivo dedicato alla cultura scientifica sarà aperto sono nei pomeriggi di sabato e domenica

Bambini durante un'iniziativa organizzata dal Post

di D.B.

Scatterà da lunedì il nuovo orario del Post di Perugia, il museo interattivo dedicato alla cultura scientifica che, senza risorse, deve per forza iniziare a tagliare da qualche parte. A causa del ritardo nell’erogazione dei fondi ministeriali il Post sarà aperto, come riferisce il museo sulla sua pagina Facebook e sul suo sito, solo il sabato, la domenica e i giorni festivi dalle 15.30 alle 19.30; normalmente invece il Post, lunedì a parte, era aperto tutti i pomeriggi dalle 15.30 alle 19.30.

GAMMAITONI: «SIAMO IN CRISI DI LIQUIDITÀ»

Caso in Parlamento La crisi di liquidità del museo è stata al centro, nei giorni scorsi, di un’interrogazione parlamentare della deputata pd Anna Ascani. Il Post, così come altre centinaia di istituzioni culturali, ha presentato regolarmente la domanda per accedere ai fondi ministeriali relativi al triennio 2018/2020 ma, come riferito dal sottosegretario all’Istruzione Salvatore Giuliano, l’istruttoria da parte del Ministero è ancora in corso. Insomma, non è chiaro fino a quando il «Perugia officina scienza e tecnologia» dovrà ancora aspettare e così, nel frattempo, è costretto a tagliare.

Twitter @DanieleBovi

I commenti sono chiusi.