Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 8 agosto - Aggiornato alle 19:02

Perugia, aule scolastiche da svuotare: serve un nuovo magazzino per banchi e sedie

Il Comune si è messo a caccia di un immobile da almeno mille metri quadri da reperire entro la metà di agosto

I banchi vuoti della «Purgotti» di Perugia (foto F.Troccoli)

di Dan.Bo.

Tra i tanti problemi che il mondo della scuola deve affrontare in vista del rientro in aula a settembre, c’è anche quello dei banchi che pone difficoltà di diverso tipo pure ai Comuni. Il commissario straordinario per l’emergenza Domenico Arcuri ha pubblicato un bando per reperire tutti i banchi monoposto (e le sedie) che serviranno agli alunni e da qualche parte quelli attualmente presenti nelle scuole vanno sistemati. E così il Comune di Perugia dopo una nota inviata martedì dai dirigenti scolastici – con la quale è stata sottolineata a Palazzo dei Priori l’esigenza di liberare spazi ritirando banchi e arredi – il Comune si è dovuto mettere nelle score ore alla caccia di un magazzino dove poter sistemare tutto il materiale. Al momento uno spazio simile non c’è e quindi mercoledì è stato pubblicato un avviso per trovare, entro il 17 agosto, un magazzino di almeno mille metri quadri da affittare. Un agosto che, sul fronte scolastico, di sicuro in pochi dimenticheranno.

IL VICESINDACO: «TUTTI AVRANNO UN’AULA»

INTERVENTI URGENTI, PER L’UMBRIA 380 MILA EURO

IL NUOVO CALENDARIO SCOLASTICO

 

I commenti sono chiusi.