lunedì 18 febbraio - Aggiornato alle 03:07

Perugia-Ancona, riapre il tratto chiuso dopo l’incidente mortale

Via libera in corsia di sorpasso. Finiranno a metà settimana i lavori di sostituzione delle barriere laterali danneggiate

L'incidente di venerdì (foto ©Fabrizio Troccoli)

È prevista per metà settimana la completa riapertura del tratto della Perugia-Ancona dove all’alba di venerdì scorso, all’altezza di Casacastalda, un 60enne è morto a causa di un grave incidente stradale causato con tutta probabilità dal ghiaccio. Martedì intanto Anas ha riaperto al traffico la corsia di sorpasso in corrispondenza del cantiere, che prosegue le attività di ripristino occupando la sola corsia di marcia.

Dopo l’incidente mortale L’incidente ha danneggiato seriamente le barriere laterali di protezione per un tratto, in direzione Perugia, di circa 90 metri. Anas in una nota informa che i lavori di ripristino delle barriere procedono e che la riapertura è prevista per metà settimana.

I commenti sono chiusi.