Quantcast
lunedì 29 novembre - Aggiornato alle 21:25

Orvieto, aperto primo stralcio della complanare: «Pressing sul ministero per finirla»

Otto anni di storia e 15 milioni per il raccordo di tre chilometri tra Scalo e Ciconia collegate anche da nuovo ponte sul Paglia

Complanare di Orvieto

Percorribile il primo stralcio della complanare di Orvieto. È pronto il raccordo di poco superiore ai tre chilometri, che collega l’abitato dello Scalo con quello di Ciconia, costato circa 15 milioni di euro, di cui il 90 per cento finanziato dalla Regione. Progettata nel 2009 dal Comune, i lavori per la nuova strada sono iniziati nel 2012 e subito stoppati dall’alluvione del fiume Paglia.

Primo stralcio complanare di Orvieto Proprio il corso d’acqua di Orvieto è attraversato da un nuovo ponte realizzato nell’ambito del cantiere stradale e intitolato a Sandro Pertini, così come annunciato dal sindaco Giuseppe Germani: «Oggi completiamo una sezione stradale che è parte di un più ampio progetto, che ci stiamo fortemente impegnando a realizzare, insieme al ministero delle Infrastrutture e alla Regione, cercando i fondi necessari per completare l’intervento che deve permettere di liberare le frazioni di Orvieto Scalo e Sferracavallo dal traffico di attraversamento, in particolare il traffico pesante. Un’opera che non ha effetti solo per il Comune di Orvieto ma per l’intero comprensorio».

«Pressing sul ministero per finirla» Germani ha poi reso noto che «sarà calendarizzato a stretto giro un appuntamento con la società Autostrade per comprendere il nuovo tracciato alla luce delle nuove norme». A considerare la complanare di Orvieto, tra la strada statale 205 Amerina e la strada statale 71 Umbro-Casentinese, «un’opera strategica e funzionale» sono, invece, la presidente Catiuscia Marini e l’assessore Giuseppe Chianella: «Apriamo un primo stralcio, frutto dello sforzo e della collaborazione fra tutti i livelli istituzionali, ma già ci stiamo impegnando – hanno detto gli amministratori regionali – per la realizzazione del secondo stralcio quale priorità da inserire nella programmazione pluriennale e negli accordi di programma con il governo sulle opere pubbliche».

Una replica a “Orvieto, aperto primo stralcio della complanare: «Pressing sul ministero per finirla»”

  1. fabiano ha detto:

    Responsabili insieme con la presidente marini assessore Giuseppe chianella e il sindaco Giuseppe germani per chiarire la complanare di orvieto tra la strada statale205 amerina e la strada statale 71 umbro casantinesse che deve permettere di liberare le frazioni di orvieto scalo e Sferracavallo entro 1801 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.