Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 7 febbraio - Aggiornato alle 00:33

Natale ‘brillante’ di Terni al via con l’accensione della stella di Miranda l’8 dicembre

Ancora tabù la star internazionale che chiuderà gli eventi a Capodanno con countdown in piazza e fuochi d’artificio virtuali

di M.S.G.

Video mapping, la casa di Babbo Natale, luci e colori scintillati e molto altro da scoprire. Questo ed altro per il Natale di Terni 2023. Si parte con l’accensione della stella di Miranda, in programma giovedì 8 dicembre alle ore 17, e da quel momento via alle luminarie e iniziative natalizie di Terni. «Una serie di iniziative che abbiamo voluto organizzare con l’obiettivo di coinvolgere l’intera città e per rispondere a una voglia di socialità che ha sempre caratterizzato Terni e i Ternani, ma che è stata frenata inevitabilmente dalle misure restrittive della pandemia», ha detto l’assessore agli eventi natalizi Stefano Fatale. «Abbiamo cercato anche quest’anno – ha spiegato Andrea Barbarossa di Eventi.com che si è aggiudicato il bando degli eventi natalizi – di dare il massimo per rendere la città magica e attrattiva dal punto di vista turistico». A chiudere gli eventi Natalizi 2023 un concerto in Piazza Europa il 31 dicembre con un artista internazionale. L’assessorato non si è sbilanciato a fare nomi dunque per il momento resta il mistero.

Una Terni ‘brillante’  Non mancheranno giochi di luci e colori che daranno vita ad una scenografia irreale, creata dalle molteplici proiezioni e dalla caduta di stelle. La magica favola del Natale inizierà la notte dell’Immacolata Concezione quando suggestive proiezioni trasformeranno le facciate dei palazzi storici della città, in quadri di luci e colori. Le scenografie sia statiche che dinamiche, creeranno uno spettacolo unico da non perdere che si potrà ammirare tutte le sere fino al 6 gennaio. In questa edizione del Natale di Terni abbiamo voluto regalare un nuovo volto alla città dell’amore. Ringrazio tutte le istituzioni e Alessandro Rossi con l’associazione i Pagliacci che anche quest’anno allestiranno insieme al mercatino di Natale in piazza Tacito la casina della solidarietà.

Voglia di eventi «C’è voglia di eventi, c’è voglia di qualità – ha detto l’assessore alla cultura Maurizio Cecconelli – come conferma anche il recente successo di Umbria Libri. Per questo il programma degli eventi natalizi sarà ampio e partecipato. Ancora aperto un avviso, pubblicato sul sito web dell’Ente – che consente, fino al 15 dicembre, di ricevere e sostenere ulteriori proposte che saranno poi inserite in cartellone. Mettiamo a disposizione il palco in piazza Tacito: sono già previsti spettacoli di danza, di teatro e concerti; altri eventi saranno itineranti, sempre sul tema del Natale, delle tradizioni e della danza». «Inoltre – ha aggiunto l’assessore Cecconelli – sia Bct che il Caos organizzano eventi specifici in questo periodo». «Tutto questo ha aggiunto l’assessore al turismo Elena Proietti – contribuirà a rendere la città più attrattiva, prendendo esempio da modelli virtuosi, come quello ad esempio delle luminarie di Salerno che sono diventate un brand conosciuto ovunque».

Natale nelle antiche municipalità Circa 15mila euro inoltre sono stati messi a disposizione per il progetto ‘Natale nelle Antiche Municipalità’ che prevede  la realizzazione di una serie di attività e di eventi, natalizi a Collescipoli, cesi, Marmore, Miranda, Piediluco, Torreorsina e in Valserra con concerti e alberi di Natale illuminati. «Abbiamo cercato anche quest’anno – ha spiegato Andrea Barbarossa di Eventi.com che si è aggiudicato il bando degli eventi natalizi – di dare il massimo per rendere la città magica e attrattiva dal punto di vista turistico. Terni brillerà di luci e colori con scintillanti addobbi, un grande albero, gallerie di luci, video proiezioni, video mapping, mercatino delle strenne, casa di Babbo Natale e molto altro ancora da scoprire. Non mancheranno, dunque, giochi di luci e colori che daranno vita ad una scenografia irreale, creata dalle molteplici proiezioni e dalla caduta di stelle. La magica favola del Natale inizierà la notte dell’Immacolata Concezione quando suggestive proiezioni trasformeranno le facciate dei palazzi storici della città, in quadri di luci e colori. Le scenografie sia statiche che dinamiche, creeranno uno spettacolo unico da non perdere che si potrà ammirare tutte le sere fino al 6 gennaio. In questa edizione del Natale di Terni abbiamo voluto regalare un nuovo volto alla città dell’amore. Ringrazio tutte le istituzioni e Alessandro Rossi con l’associazione i Pagliacci che anche quest’anno allestiranno insieme al mercatino di Natale in piazza Tacito la casina della solidarietà».

I commenti sono chiusi.