Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 27 febbraio - Aggiornato alle 10:19

Montagna e cambiamenti climatici: torna il concorso Bernardino Ragni per studenti umbri

Ammessi gli iscritti alle classi terze e quarte di scuola superiore, tre tracce per il racconto narrativo o il saggio breve. Cosa si vince

Bernardino Ragni (foto Fabrizi)

La vulnerabilità dei sistemi montani glaciali ai cambiamenti climatici. Le conseguenze economiche dei cambiamenti climatici. E “La montagna incantata” come passaggio obbligato al sapere, alla salute e alla vita. Questi i tre temi al centro della seconda edizione del concorso letterario scientifico Bernardino Ragni, il prof di zoologia e gestione faunistica dell’Università di Perugia scomparso nel gennaio 2018, a cui potranno partecipare gli studenti delle terze e quarte classi di tutte le scuole secondarie dell’Umbria.

Concorso Bernardino Ragni per studenti umbri Gli elaborati andranno presentati entro le 15 del 28 maggio e potranno essere sviluppati con la forma del racconto di narrativa o di saggio breve in base alle tre tracce definite dagli organizzatori del concorso, ossia il polo liceale di Spoleto e l’associazione nazionale insegnanti di scienze naturali (Anisn). L’obiettivo resta quello di far maturare allo studente conoscenze e capacità di ragionamento, sintesi e indagine, tramite curiosità empiriche in materie scientifiche che potranno essere spendibili nel lungo periodo. In partnership con il Cai di Spoleto e in collaborazione con il Cai regionale, il tema conduttore della seconda edizione è la montagna declinata con temi di attualità come i cambiamenti climatici e le economie pulite. Tutti i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione, mentre i due vincitori per categoria spetterà un premio esperienziale al Parco nazionale d’Abruzzo, la tessera di iscrizione annuale al Cai di competenza e la pubblicazione di un estratto delle loro opere sul giornale cartaceo interno del Cai di Spoleto Il Monteluco e sulla loro rivista cartacea nazionale Montagne360. La partecipazione al concorso è gratuita e il bando può essere scaricato dal sito dell’IIS Sansi Leonardi Volta e dalla pagina Facebook del concorso stesso.

I commenti sono chiusi.