Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 8 dicembre - Aggiornato alle 15:26

Maxi focolaio di Covid in una scuola di Perugia: i casi positivi salgono a 41

Va avanti lo screening dei residenti, ma a fronte di circa 300 tamponi eseguiti è stato scoperto un solo caso

I tamponi a Cenerente

Salgono a 41 nuovi positivi al Covid-19 riconducibili al maxi focolaio della scuola primaria di Perugia, si tratta della Trancanelli di Cenerente, dove è scattato lo screening volontario con tamponi molecolari sulla popolazione.

GALLERY: LA PRIMA GIORNATA DI TEST

Maxi focolaio di Covid a Cenerente Lo dice la Regione spiegando che l’attività di tracciamento sui contatti degli alunni positivi e dei prof ha fatto salire il bilancio del cluster, che lunedì scorso contava 33 casi. All’esito dell’indagine epidemiologica della Usl 1 si contano venti bimbi positivi tra 6 e 10 anni, cinque tra 11 e 13 anni e due tra 14 e 19, mentre gli altri hanno età maggiori e di differenti fasce, anche se l’età media è molto bassa e si attesta a 21 anni. Tutti, invece, risiedono tra Cenerente, Canneto e Capocavallo. In questo quadro, va avanti lo screening tra la popolazione che vive o lavora in questa zona di Perugia: qui il team mobile della Usl 1, con l’aiuto di Protezione civile e Croce Rossa, da martedì ha eseguito 330 tamponi, scoprendo soltanto un ulteriore caso di positività al Covid.

I commenti sono chiusi.