lunedì 6 aprile - Aggiornato alle 13:55

Lamberto Sposini festeggia i suoi 68 anni con gli amici di sempre

Un appuntamento e diverse curiosità per uno dei volti più noti del grande pubblico

di Mar. Mar

Sessantotesimo compleanno per Lamberto Sposini, nove anni dopo la grave malattia che ha interrotto una straordinaria carriera professionale. Lamberto, come da tradizione, ha trascorso la festa in famiglia e tanti amici e colleghi del mondo della televisione e dello spettacolo. Come da tradizione ha ricevuto tantissimi auguri e non solo tramite i social. Lui stesso ha postato su Instagram una foto per ricordare ai suoi fans sparsi in ogni città italiana la ricorrenza dell’anniversario. Chi ha avuto modo di frequentarlo, in questo ultimo periodo, riferisce che le sue condizioni di salute migliorano gradualmente e che riceve grande energia e carica dagli affetti familiari e dalla visite degli amici. Vedere poi che il grande pubblico televisivo continua a manifestargli apprezzamento e vicinanza è per lui, come confermano i familiari, motivo di grande soddisfazione.

Curiosità Anche questa volta Lamberto ha molto gradito la visita di una piccola delegazione di amici che non vedeva da qualche mese che hanno voluto festeggiarlo in occasione del suo compleanno. Nelle scorse settimane erano saliti in Lombardia anche colleghi dei primi anni di attività giornalistica della redazione di Paese Sera. «Lamberto avverte di essere ancora amato da tanta gente e questi apprezzamenti sono propedeutici per interagire con il suo pubblico attraverso i social», dice un amico di lunga data. Mentre resta ancora aperta la vertenza con la Rai, che ha respinto qualsiasi ipotesi di conciliazione della vertenza aperta dopo il grave malore negli studi Rai pochi minuti prima dell’inizio di una puntata de ‘La vita in diretta’, Lamberto ha avuto la soddisfazione di festeggiare la maggiore età della secondogenita Matilde. Al pranzo di compleanno hanno partecipato, come da tradizione, Mara Venier, Massimo Giletti e atri personaggi della tv. Lamberto non ha mai abbandonato il piacere di seguire il calcio, non perde una partita del campionato di A, specie della sua squadra del cuore, la Juventus. Con occhio attento si interessa anche alle vicende del Perugia, squadra della città dove ha iniziato la carriera giornalistica. Agli amici con i quali si ritrova per seguire il calcio in tv, non ha nascosto la sue preferenze per i commenti di Diletta Leotta.

I commenti sono chiusi.