Quantcast
mercoledì 8 dicembre - Aggiornato alle 10:09

Lady Gaga a Perugia con tutina sexy per la cena alla Taverna. Martedì tenuta sportiva per l’allenamento all’Energia

Lady Gaga all'Energia di Perugia

di Lucia Causo

E’ risaputa la sua ossessione per l’attività fisica e così Lady Gaga neanche a Perugia, il giorno prima della sua esibizione,  si è fatta sfuggire l’occasione per fare un po’ di esercizi. La pop star americana infatti, dopo aver fatto pilates questa mattina in albergo, nel pomeriggio di martedì 14 luglio, si è allenata all’Energia, la palestra di Santa Lucia, facendo un’oretta di rotex e cyclette. Tenuta sportiva per l’occasione:  maglietta nera con la scritta “Pink Floyd”, fusò e una bandana tra i capelli. Dopo l’allenamento ha fatto un giro per visitare la palestra, che non era chiuso al pubblico come si potrebbe pensare vista la caratura della diva. Al piano di sotto infatti si allenavano tranquillamente i clienti. Miss Germanotta pare essere stata molto gentile e molto alla mano con tutto lo staff dell’Energia che l’ha seguita nel suo allenamento aerobico. Quando è uscita alla reception ha incontrato un cliente della palestra che è anche un suo grande fan. Lui le ha fatto vedere un tatuaggio raffigurante un’immagine sulla copertina di uno dei dischi della star “Born this way”. Lei ha sorriso, gli ha dato un bacio e si è fatta un selfie con lui.

L’arrivo Lady Gaga è arrivata in incognito a Perugia per il suo unico concerto in Italia, in programma mercoledì’ 15 luglio alle 21 all’Arena Santa Giuliana. Punta di diamante del cartellone di Umbria Jazz, si esibirà con l’ultimo crooner vivente, Tony Bennett, per presentare al pubblico della kermesse perugina il lavoro che li ha accomunati, “Cheek to cheek”, album in completo stile jazz con un twist moderno.

LE BELLISSIME FOTO DEL CONCERTO
VIDEO: SEMINUDA AL CONCERTO

FOTOGALLERY
VIDEO

I particolari Dall’aeroporto di San Francesco d’Assisi, dove è atterrata con un aereo privato, l’attesissima pop star americana ha raggiunto il capoluogo umbro per poi andare a cena con pochi amici e Tony Bennett al ristorante la Taverna. All’uscita, come è nel suo stile non poteva che stupire con il suo look eccentrico. Con una tuta bianca a rete attillatissima  e sotto i grandi occhiali colorati un trucco faraonico, non è passata inosservata tra i vicoli dell’acropoli. Tra saluti, sorrisi e selfie con alcuni fan si è diretta in auto per dirigersi verso l’albergo che, secondo i rumors, sarebbe fuori Perugia.

FOTOGALLERY: L’ARRIVO IN AEROPORTO

La bizzarra richiesta Insolita e bizzarra la richiesta di Miss Germanotta (il vero nome della pop star infatti è Stefani Joanne Angelina Germanotta) che ha voluto che le fosse riservato un maestro di pilates. Ma di certo non è la cosa più stravagante tenuto conto che la pop star, ha in più occasioni richiesto, negli hotel in giro per il mondo, cose come lenzuola di seta nere, arredi glam-rock, asciugamani color lavanda coordinati con fiori, e tra le stranezze non si può dimenticare la sua necessità di avere in camerino un manichino con i peli pubici rosa.

Biglietti e cene Per il concerto di mercoledì sera sono rimasti solo un centinaio di biglietti (tutti nel secondo settore della platea), per ognuno dei quali chi vorrà dovrà sborsare 110 euro;  per quelli del primo settore invece occorrevano ben 165 euro, mentre da tempo la più economica gradinata (55 euro) è esaurita. Tony Bennett, al secolo Anthony Benedetto, si è invece presentato all’hotel Brufani lunedì pomeriggio. Poi, in polo e bermuda, la passeggiata in corso Vannucci dove ha anche comprato il cd di una musicista, una flautista, dalla quale è evidentemente rimasto colpito. Per Lady Gaga, che ha scelto di dormire appena fuori Perugia, lunedì sera cena alla Taverna, locale del centro storico meta dei musicisti del festival come Bennett e Herbie Hancock, che martedì sera sarà sul palco con Chick Corea. «Amazing food», «cibo meraviglioso» ha detto la pop star allo chef che aveva preparato cipolle di Cannara, ravioli al tartufo, tagliata e pesce.

2 risposte a “Lady Gaga a Perugia con tutina sexy per la cena alla Taverna. Martedì tenuta sportiva per l’allenamento all’Energia”

  1. luigi lops ha detto:

    … punto primo, l’idea che “lady gaga” venga a suonare all’umbria jazz, per quanto abbia collaborato con tony bennet, mi fa ribrezzo. Il mio primo istinto sarebbe di incatenarmi alle entrate dell’arena per protesta e non fare entrare la gente.
    Punto secondo, il Concerto di herbie hancock e chick corea è durato 2 fottutissime ore, mostri sacri del jazz. E oggi lady gaga,concerto che andrà ben oltre l’una di notte.

    Io continuerò ad andare al palco conad e a quello di piazza quattro novembre. sicuramente ci sarà musica migliore.
    O comunque musica di chi non ha bisogno di girare mezza nuda per vendere.

  2. pinco ha detto:

    Bellissimo il concerto di LG e TB, alla faccia dei sapientoni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.