domenica 31 maggio - Aggiornato alle 11:07

La visita di Bassetti alla nuova Clinica Porta Sole, il cardinale: «Fiore all’occhiello per pazienti e per lavoro»

L’arcivescovo e presidente della Cei ha incontrato il personale e i pazienti della struttura sanitaria inaugurata di recente nel complesso di Monteluce

Il cardinale Bassetti in visita alla Clinica Porta Sole

Ad un mese circa dall’inaugurazione ufficiale della nuova struttura sanitaria, la Clinica Porta Sole ha ricevuto nel pomeriggio di sabato 24 novembre la visita del cardinale arcivescovo e presidente della Cei Gualtiero Bassetti. Appena arrivato all’Istituto clinico situato nell’area della Nuova Monteluce, dopo aver ricevuto il benvenuto da parte della presidente Maria Rita Mantovani Cucchia, il cardinale ha subito così commentato: «Vi ringrazio per il bel servizio che date alla gente e per aver riqualificato un quartiere. Già dalla hall sembra di stare in un hotel a cinque stelle».

Visita alla struttura Dopo una visita a tutti i reparti, ai piani della struttura di 9mila mq e ai pazienti, con il saluto in precedenza al direttore sanitario Costanza Bracco e a tutto il personale, il porporato ha detto: «La clinica è davvero un bel fiore all’occhiello per come è costruita e per lo spirito che ha oltre che per la premura con cui si seguono i pazienti. Ho visto anche diversi giovani che qui hanno trovato lavoro ed in periodi come questo dove non ce ne è molto anche questa è una cosa importante».

Incontro con i pazienti Rivolgendosi poi ai pazienti (il cardinale si è voluto fermare stanza per stanza) ed augurando loro una pronta guarigione «perché gli ospedali sono luoghi di passaggio», ha affermato nel momento della benedizione: «Abbiamo bisogno di Dio per curare la nostra anima oltre che il nostro corpo».

Nuova clinica La visita dell’arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, che ha quindi apprezzato la qualità dei servizi e l’attenzione al paziente, è arrivata a distanza di poco tempo dall’inaugurazione ufficiale della struttura, che il 28 ottobre scorso si è tenuta alla presenza di molte autorità come Paolo Giulietti, vescovo ausiliare di Perugia-Città della Pieve, Catiuscia Marini, presidente della Regione Umbria, l’assessore regionale alla sanità Luca Barberini, il sindaco di Perugia Andrea Romizi e il rettore dell’Università degli studi di Perugia Franco Moriconi. La Clinica Porta Sole, nel complesso di Monteluce, ha così iniziato ad essere operativa grazie ad una più ampia sede con maggiori servizi per i cittadini, garanzie di cura grazie ad apparecchiature di ultima generazione e alla grande professionalità dei circa 50 medici, percorsi completi che vanno dalle visite ambulatoriali alle analisi cliniche ed esami diagnostici, fino al ricovero, all’intervento chirurgico e alle terapie per post-acuti. Notevoli infatti sono gli investimenti effettuati a maggior tutela del paziente e per il suo comfort.

I commenti sono chiusi.