giovedì 18 luglio - Aggiornato alle 02:35

La guida turistica di Scheggino sarà scritta dagli studenti della zona

Nel borgo attivato grazie alle associazioni anche laboratorio di teatro per grandi e piccini

Corsi e laboratori per grandi e piccini. Sono numerose le attività organizzate a Scheggino, dal Comune e da associazioni, in programma in queste settimane nel piccolo borgo della Valnerina. Qui, infatti, è stato attivato il progetto artistico e teatrale Sulle ali delle emozioni, organizzato dalla onlus Il giardino di Matisse, che gratuitamente accoglie i bimbi da 3 a 10 anni ogni lunedì dalle 18.30 alle 19.30 (info 345.1601329).

Per i bimbi, poi, vanno avanti ormai già da alcune settimane gli incontri curati dal Teatro Lirico Sperimentale nell’ambito del progetto Piccoli cori della Valnerina e di Spoleto. Rivolti agli studenti ci sono anche gli incontri pomeridiani di aiuto compiti e di inglese. Giovani ed adulti stanno, poi, partecipando al laboratorio teatrale di scena al centro sociale di Ceselli e promosso dal Centro di produzione teatrale Fontemaggiore, che già lo scorso anno aveva organizzato le attività. Infine, nell’ambito del progetto “Remix”, inserito nel bando dell’Anci “Restart”, rivolto ai giovani, si sta svolgendo il corso volto alla realizzazione di una guida turistica che coinvolge alcuni ragazzi del territorio dai 16 anni in su, con il coordinamento della Provincia di Perugia ed il coinvolgimento dell’associazione Scheggino Attiva: «“A Scheggino riusciamo a creare sempre questi momenti importanti, di scambio culturale ma anche di aggregazione sociale, come il supporto di aiuto compiti per gli studenti del territorio, a cui ora si aggiungono anche laboratori di vario tipo e rivolti a diverse fasce d’età, e siamo molto contenti come amministrazione di riuscire ad organizzare queste iniziative, grazie alla collaborazione dei volontari e delle associazioni».

I commenti sono chiusi.