Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 30 giugno - Aggiornato alle 21:05

Giornata dell’acqua, la Riserva Unesco del Peglia guarda ai laghi di Trasimeno e Corbara

Il presidente Francesco Paola: «In un progetto di ampliamento acquisterebbero rilevanti chance di valorizzazione»

 

Il lago di Corbara

«Nel giorno della Giornata mondiale dell’Acqua la Riserva della Biosfera Unesco del Monte Peglia considera la difesa dell’acqua pubblica elemento essenziale specie nell’attuale fase della transizione ecologica e delle crisi ad origine climatica ricorrenti». Lo dichiara il presidente Francesco Paola che assicura come «la Riserva concorrerà alle politiche anche internazionali siccome parte della rete delle Riserve mondiali dell’Unesco».

Ampliamento Intanto, con risorse proprie, la Riserva sta completando il monitoraggio dei principali “punti d’acqua” nel suo territorio che «vanno salvaguardati e valorizzati» e tra essi quello di Tane del Diavolo «molto speciale e suggestivo per il quale risultano state impiegate considerevoli risorse pubbliche senza alcun visibile risultato e che la Riserva si propone di valorizzare con le dovute cooperazioni istituzionali». La Riserva guarda ai laghi di Corbara e del Trasimeno nella prospettiva dei progetti di ampliamento della Riserva Mondiale. «I laghi di Corbara e del Trasimeno – conclude Paola – acquisterebbero certamente in un Progetto di ampliamento della Riserva Unesco delle considerevoli rilevanti chance di valorizzazione su sala nazionale e internazionale».

I commenti sono chiusi.