Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 19 settembre - Aggiornato alle 13:32

Galleria Forca di Cerro, Melasecche in aula: «Chiusura per lavori dal 27 settembre»

Cantiere da 5,5 milioni per rifare l’asfalto dovrebbe durare un paio di settimane. Poi ci sarà quella notturno da 6 milioni per gli impianti del tunnel

La galleria Forca di Cerro

La chiusura della galleria Forca di Cerro, che collega la Valnerina con la Flaminia e la E45, scatterà il 27 settembre, quando inizieranno i lavori da 5,5 milioni per la ripavimentazione del tunnel e di un altro tratto della statale Tre Valli. A indicare la data di avvio del cantiere è stato l’assessore regionale Enrico Melasecche, rispondendo in aula al consigliere regionale Vincenzo Bianconi (Misto).

Galleria Forca di Cerro chiusa per lavori dal 27 settembre Slittano, quindi, di altre due settimane la chiusura della galleria tra Spoleto e la Valnerina «per aderire – ha detto l’assessore – alle richieste dagli enti locali di limitare i disagi al traffico durante il periodo di maggior afflusso turistico e prevedere l’esecuzione con condizioni climatiche favorevoli per una migliore resa». In aula, poi, Melasecche è tornato a ribadire che Anas ci ha comunicato «che, per ridurre al minimo il tempo di esecuzione, i lavori saranno svolti con doppio turno, consentendone l’ultimazione in due settimane». Dopodiché nella galleria di Forca di Cerro è previsto anche un altro cantiere da 6 milioni di euro «per l’adeguamento degli impianti tecnologici della galleria agli standard di sicurezza di ultima generazione» e in questo caso «l’avvio di queste lavorazioni è previsto a partire dal prossimo mese di ottobre e la durata è stimata in circa un anno», mentre sulle modalità di esecuzione, ha detto sempre l’assessore, «Anas ha previsto lavorazioni esclusivamente notturne, ad eccezione delle notti di sabato e domenica (salvo eventuali casi eccezionali), consentendo il transito dei mezzi durante l’orario diurno».

I commenti sono chiusi.