Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 21 gennaio - Aggiornato alle 22:06

Freddo gelido in Umbria: temperature sotto zero e record di -7. Torna la neve

Città di Castello, Ponte Felcino, Foligno, Gubbio e Amelia fredde come Forca Canapine

Una strada provinciale

di C.F.

A Città di Castello ha fatto freddo come a Forca Canapine, ma sulle stesse temperature si sono attestate, Perugia-Ponte Felcino, Gubbio, Foligno e Amelia. Il record, tuttavia, si registra a Cascia, dove la notte tra il 7 e l’8 dicembre si sono toccati i -7,7 gradi. Le previsioni meteo per l’Umbria, poi, prevedono per venerdì 10 dicembre il ritorno della neve, che dovrebbe cadere intorno ai 700-900 metri, anche se la quota calerà di 200-300 metri dalla primissima mattinata di sabato 11 dicembre, ma non è escluso che quale fiocco si possa intravedere già dalla serata del 9 dicembre comunque ad almeno 700 metri.

Freddo gelido in Umbria Colonnina di mercurio sotto zero in gran parte dell’Umbria, dove temperature più rigide si registrano anche a Monteleone di Spoleto -6,5; Norcia -5,7; Branca -5; Umbertide e Monte Cucco -4,2; Città di Castello -3,7; Forca Canapine -3,5; Ponte Felcino (Perugia) e Gubbio -3,2; Foligno e Amelia -3,1; Cerbara – 3; Piediluco -2,8; Bastardo -2,5; Nocera Umbra -2,3; Bevagna e Marsciano -2; Bastia Umbra -1,5; Narni Scalo e Orvieto Scalo -1,6; Gualdo Tadino e Castiglione del Lago -1,3; e Todi -0,5. Sopra lo zero, invece, Casa Castalda 1; Passignano 1,1 gradi; Terni e Spoleto 0,4; Isola Polvese 0,2.

Previsioni Umbria meteo Le previsioni di Umbria meteo, poi, segnalano prime piogge dalla metà della mattinata di oggi mercoledì 8 dicembre, in intensificazione da Ovest nel pomeriggio, ma in attenuazione già in serata. La quota neve in queste ore è alta e salirà temporaneamente oltre i 1800 metri, ma nella prima serata dell’Immacolata scenderà sotto i 1.500 metri. Giovedì mattina 9 dicembre precipitazioni sparse, nevose fin sui 700 metri di quota, qualche fiocco forse anche più in basso. Temperature in lievissimo aumento domani mercoledì 8 dicembre, soprattutto in collina, poi in calo. Le piogge torneranno in Umbria dal pomeriggio di venerdì 10 dicembre, con quota neve iniziale intorno ai 700-900 metri, anche se il raffreddamento della nottata precedente e i microclimi faranno la differenza anche di 200 metri in più o in meno. Le precipitazioni insisteranno, a fasi alterne, fino alla primissima mattinata di sabato 11 dicembre con quota neve in calo di 200-300 metri, poi tenderanno a concentrarsi lungo l’Appennino, dove risulteranno a tratti intense fino alle primissime ore di domenica 12 dicembre. La giornata di domenica comunque sarà caratterizzata da un generale miglioramento con cessazione delle precipitazioni anche in Appennino entro il pomeriggio, farà comunque freddo, tramontana e temperature sotto media. Inizio prossima settimana probabilmente con sole e gelate.

@chilodice

 

I commenti sono chiusi.