martedì 19 novembre - Aggiornato alle 01:47

Foligno, dehors dei bar abusivi e irregolari: altri cinque commercianti multati

Proseguono i controlli della polizia municipale sulla regolarità dell’occupazione di suolo pubblico

(Foto archivio)

Dehors dei locali abusivi o irregolari. Sono altri cinque i commercianti finiti nel mirino della polizia municipale che, come già fatto la scorsa settimana, ha passato al setaccio le autorizzazioni per le occupazione di suolo pubblico dei tavoli o dei gazebo a servizio di bar, gelaterie, locali e qualsiasi esercizio pubblico. In due casi, i titolari avevano proceduto a insediarsi sulla via pubblica senza fare la pratica amministrativa prevista, che prevede anche il pagamento della relativa tassa, e sono quindi risultati totalmente abusivi. Altri tre commercianti, invece, si sono trovati con il verbale della polizia municipale pur avendo chiesto e ottenuto l’autorizzazione. Nel loro caso, infatti, gli agenti hanno rilevato il mancato rispetto dell prescrizioni sull’orario e le dimensione degli spazi da occupare definite dagli uffici insieme al via libera a tavolini, ombrelloni e gazebo. Ai cinque esercenti, due dei quali erano già stati multati la scorsa settimana, sono scattate nuove sanzioni amministrative. Una nota del Comune di Foligno si spiega che la stretta sull’occupazione di suolo pubblico rientra nell’attività di controllo del territorio, che riguarda in particolare il centro storico e quelle situazioni già in passato segnalate con esposti dai residenti.

I commenti sono chiusi.