giovedì 13 dicembre - Aggiornato alle 14:07

Trova 600 euro lasciati al bancomat e li restituisce: «Ho pensato che fossero soldi guadagnati col sudore»

Un anziano si allontana senza ritirare il denaro. Marco Ariosto Zampetti di professione ‘porchettaro’ dà una lezione di onestà

È andato a ritirare 600 euro al Postata ma li ha dimenticati lì. È accaduto a un anziano all’ufficio postale di Fiamenga, a Foligno. La fortuna ha voluto che passasse di lì una persona onesta come Marco Ariosto Zampetti, 52enne di Bevagna, che di professione fa il ‘porchettaro’.

Il racconto «Mi trovavo fuori dall’ufficio postale – racconta al Corriere dell’Umbria – di fronte a me c’era una persona anziana in difficoltà con le procedure e dopo aver svolto l’operazione è andata via senza rendersi conto che non aveva ritirato le banconote. Quindi mi sono avvicinato allo sportello, sono uscito ma il signore era già partito». Allora va allo sportello e racconta quanto avvenuto all’impiegato, dal quale si fa lasciare una ricevuta di consegna del denaro. «Ho pensato a chi vive con un reddito basso – aggiunge – di certo erano soldi guadagnati con sudore».

I commenti sono chiusi.