mercoledì 21 agosto - Aggiornato alle 01:07

Ferragosto in Umbria tra concerti, notti bianche e sagre: ecco gli appuntamenti

Paolo Belli e la sua Big Band a Norcia, Pop Party a Montefalco e diverse tombolate nelle piazze. Ma c’è chi punta su mostre e musei

Paolo Belli in piazza a Montefalco nel 2014, ma atteso per Ferragosto a Norcia

Concerti e party, mostre e tombolate, oltre naturalmente alle sagre storiche. Sono diversi gli eventi in programma nei comuni dell’Umbria dove per la settimana di Ferragosto si sono attivati, come ogni anno, Pro loco, associazioni e amministrazioni comunali, organizzando una serie di appuntamenti in piazza e nei musei per chi resterà in zona e anche per i turisti che hanno preferito l’Umbria al litorale. Tra gli eventi di Ferragosto da segnalare c’è la Notte Bianca di Amelia, il Pop Party di Montefalco, Paolo Belli con la sua Big Band a Norcia e Pupo a Lugnano in Teverina, mentre Danilo Rea a Gubbio è atteso il 17 agosto. Protagonisti anche i musei con aperture e iniziative straordinarie, come la colazione di Ferragosto a Deruta. Immancabili le tombolate nelle piazze, come quella di Spoleto, e naturalmente le sagre, da Colfiorito fino a Paciano.

Ponte di Ferragosto all’insegna della musica classica con il Music Fest Perugia, ancora in scena fino al 20 agosto. Martedì 13 agosto è la volta di due ‘giganti del pianoforte’, gli americani Jerome Lowenthal & Ursula Oppens, attsi alla sala dei Notari alle 18.15. A precedere il saggio, alle 14, un Marathon recital mentre il concerto serale, anche questo alla sala dei Notari, è affidato alla pianista sudcoreana Yoonie Han, che alle 21 si esibirà accompagnata dalla Virtuosi Brunenses Orchestra diretta da Gaddiel Dombrowner. Stessa location anche per l’appuntamento di mercoledì 14 agosto alle 18.15 con il portoricano Gerardo Teissonniere; alle 21 c’è poi il concerto diretto da Uri Segal e Virtuosi Brunenses Orchestra; giovedì 15 Marathon recital delle 14 e delle 16, il Master recital del pianista Aleksandr Poliykov alle 18.15 e il concerto Gala con orchestra, alle 21, con la Virtuosi Brunenses, diretta da Uri Segal. Venerdì 16 spazio recital operistico nel concerto delle 21 con il mezzo soprano Tiziana Fabietti (che proviene dal Conservatorio di Perugia) e il pianista Alessandro Alonzi. C’è grande attesa, poi, per il concerto alla Basilica di san Pietro, sabato 17 agosto quando alle 21 andranno in scena pianisti e maestri di fama mondiale: si tratta di Jan Jiracek Von Arnim e Markus Groh, che saranno accompagnati dalla Virtuosi Brunenses orchestra diretta da Uri Segal. Prima, alle 18.15, un altro grande della musica classica, il maestro Arthur Greene, terrà la sua masterclass alla sala Raffaelo dell’hotel Brufani. Chiuderanno la settimana, domenica 18 agosto, la ‘Young master series’, novità di questa edizione del Music Fest Perugia, che permetterà ai giovani musicisti professionisti di esibirsi come solisti sotto la guida del pianista Alexander Gadjiev (alle 18.15 alla sala dei Notari), e il Concerto Gala con la Virtuosi Brunenses Orchestra diretta da Gaddiel Dombrowner.

VINARELLI A TORGIANO

Dal 12 al 18 Ferragosto amerino con notte bianca “Nessun dorma” in programma il 14 agoso. Sarà una settimana all’insegna di musica ed eventi, stand gastronomici e street food, esposizioni e banchetti di artigianato, quella organizzata dalla Pro loco di Amelia in collaborazione con l’associazione di giovanissimi “ArtFall Amelia”, che proporrà il suo ArtFall Urban Festival nelle giornate del 16 e 17 agosto. Nelle diverse giornate gli eventi si svolgeranno in due location principali: presso i Giardini della Passeggiata (fuori le mura) e in Piazza Unità d’Italia (centro storico). Il 14 agosto, durante la notte bianca, saranno coinvolte anche molte altre piazze del centro storico. Nessun Dorma è la Notte bianca, dal tramonto all’alba, musica, arte, cibo, sport, cultura per le vie di Amelia, fuori le mura e nel centro storico. Mentre il giorno di Ferragosto dalle 18 è in programma apertura stand gastronomici e banchetti nelle due location: Giardini della Passeggiata e Piazza Unità d’Italia. Alle 21.30 musica con Giuseppe Anastasi e Carlotta Scarlatto e alle 23.30 tombola storica. Il 16 agosto ArtFall Urban Festival in piazza Unità d’Italia con Kasno Kenza, Guaza Music, Sherekhan e Ragno, mentre l’indomani The Sunny Side of the Swing – lezione di ballo swing e il 18 agosto festa di chiusura.

A Gubbio il grande pianista Danilo Rea a inaugurare il prossimo 17 agosto la 18esima edizione del Festival jazz Gubbio No Borders con un concerto al Teatro Romano di Gubbio

Anche a Spoleto è la Pro loco cittadina organizzare una raffica di appuntamenti: lunedì 12 agosto alle 21:30, negli spazi della Casina Ippocastano, concerto Emozioni e note dedicato a Cristian Panetto. L’indomani nella stessa location, ma alle 18, è in programma la sfilata di moda vintage, mentre mercoledì sempre alla Casina e alle 21.30 è di scena Ricordando Alberto Talegalli, con proiezioni di filmati del Sor Clemente, cui è dedicato ormai da 28 anni l’omonimo premio istituito dalla Pro loco di Eggi (Spoleto). Il giorno di Ferragosto in piazza del Mercato alle 18 concerto degli Apache e alle 22 tombolata.

Gualdo Tadino si prepara a ricevere i turisti di Ferragosto con una fervente attività culturale che vede l’apertura di tutti i musei da venerdì 9 a domenica 18 agosto, con l’aggiunta di ben tre mostre temporanee: una personale di Massimiliano Kornmüller alla Rocca Flea, la collettiva ‘Paesaggi d’Italia’ al Centro culturale Casa Cajani e ‘La stanza segreta. Capolavori della figurazione contemporanea dalla Collezione Massimo Caggiano’, a cura di Vittorio Sgarbi e Cesare Biasini Selvaggi, nella Chiesa monumentale di san Francesco che, sabato 10 agosto, notte di san Lorenzo, sarà aperta eccezionalmente anche dalle 21 alle 23. Un itinerario museale unico, dalle collezioni di ceramica a lustro oro e rubino ai preziosi reperti archeologici degli antichi umbri, per arrivare ai meravigliosi dipinti, tra tardo gotico e rinascimento maturo, della scuola umbro-marchigiana. Sei musei, tutti visitabili con un solo biglietto.

A Montefalco gran finale del Paiper giovedì 15 agosto con “Ferragosto Pop Party”, la festa estiva con i deejay e i personaggi della Paiper Family che vedranno sul palco Carlino Mix, Faust-t, Carlo Marini, Robert-T, Mr. Colin, Pedro. Una grande festa di chiusura del Paiper Festival diventata un classico appuntamento del divertimento umbro. Tutti potranno indossare un accessorio o un campo di abbigliamento per rivivere quel periodo indimenticabile.

Fra le novità della festa di Lugnano in Teverina invece il concerto di Pupo in programma il giorno di Ferragosto alle 21 e 30 al Parco degli Ulivi. La Festa dell’Assunta offre anche, fra le altre cose, una taverna dove gustare la cucina locale, la Wine Gallery a Palazzo Pennone con un’esposizione di prodotti enogastronomici del territorio e la cena del Ghetto, il 25 agosto in Via Duca degli Abruzzi con una tavolata in discesa che attraversa in lunghezza tutto il paese ed ogni anno conta circa 300 commensali

Tre aperture straordinarie sono state previste dal Comune e da Sistema Museo per il Geolab di San Gemini nel periodo di Ferragosto. Il 15, il 18 e il 19 agosto la struttura sarà aperta alle visite dalle 16 alle 19, il 18 anche dalle 10 alle 13. Per gli altri periodi, ricordano i gestori, le visite sono prenotabili al call center 199151123 o scrivendo a [email protected] .

Eventi anche a Norcia dove lunedì sera in piazza San Benedetto è in programma Croma Latina, serata su ritmi sudamericani, mentre martedì sera all’ombra della cattedrale sconquassata arriverà Dario D’Angiolillo per uno spettacolo comico. Mercoledì si ride ancora con Antonio Giuliani, la sera di Ferragosto torna a Norcia la Paolo Belli Big Band. Nel weekend c’è prima, ossia venerdì, il concerto tributo ad Adriano Celentano, mentre sabato sera allo stadio comunale Europa è attesto il Freestyle motor show.   

A Cascia nel mese di agosto c’è Aestivum, la mostra mercato del tartufo estivo e della rosa dedicata alle eccellenze locali di scena sabato 10 e domenica 11 agosto, ma anche le iniziative culturali con laboratori, visite guidate ed escursioni organizzate da Sistema Museo presso il Museo di Palazzo Santi di Cascia e perfette per esperti ma anche per tutta la famiglia. Molti e variegati sono gli spettacoli musicali di ogni genere, dal latino americano al funky, dalla musica classica alla lirica con il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, dal dj set alle colonne sonore dei film passando per il tradizionale organetto e poi spettacoli teatrali come “Le parole note” del grande attore Giancarlo Giannini per il Progetto Omaggio all’Umbria (10 agosto), il musical Rugantino del locale gruppo Fups e la performance “Terrae Motus Motus Animae” a cura di Maria Anna Stella. Non mancheranno infine le rievocazioni storiche con il Palio di S. Spirito (19 e 20 agosto) che coinvolge Cascia e le sue frazioni, all’interno del quale ci saranno il corteo storico in costume e la cena medievale animati dal Gruppo Tamburini e Sbandieratori di Assisi, la disfida con l’arco storico della Compagnia Arcieri del Bosco Sacro e il Grande Galà Equestre città di Cascia, presentato da Nico Belloni, speaker ufficiale della Fiera Cavalli di Verona, che vedrà numerosi artisti e cavalli, butteri e cavalieri da ogni parte d’Italia. Spazio anche alla vocazione spirituale di queste terre con la mostra internazionale “I Miracoli Eucaristici nel Mondo”, ideata e progettata dal Venerabile Carlo Acutis, visitabile fino al 18 agosto presso la Sala della Pace del Santuario di S. Rita e la tradizionale festa in onore di S. Agostino e S. Rita che coinvolge Cascia e Roccaporena (27 e 28 agosto).

Caffè e ceramiche per vivere un’inedita esperienza. Giovedì 15 agosto, alle ore 9, nel Museo regionale della Ceramica di Deruta si terrà la colazione di Ferragosto, con visita guidata alle collezioni. La piacevole iniziativa, promossa dall’amministrazione comunale del Borgo, sarà realizzata un’ora prima dell’apertura al pubblico ad ingresso gratuito. Per informazioni chiamare il numero 075 9711000, scrivere a [email protected] o consultare il sito www.museoceramicadideruta.it.

Sagre Campionessa di sagre, l’Umbria per la settimana di Ferragosto propone alcuni piatti e prodotti tipici della tradizione gastronomica regionale. A Colfiorito c’è la sagra della patata rossa, nella vicino Annifo quella della lenticchia, mentre largo alle lumache di terra sia a Cantalupo (Bevagna) che a Meggiano (Vallo di Nera). Sagra dello Strozzaprete a Paciano, 30a rievocazione della Cotta col carbone vegetale a Pomonte (Perugia), Palio del carro a Montelone d’Orvieto e 25a edizione di Montecastrilli sotto le stelle per la sagra dell’anatra.

Rivotorto dal 16 al 25 agosto torna a celebrare i sapori e le tradizioni di una volta, l’unione tra le generazioni, senza dimenticare lo sport e la musica, con l’edizione 2019 della «Rassegna degli antichi sapori», dieci giorni intensi di iniziative organizzati dalla Pro loco di Rivotorto. In programma mostre, l’esibizione degli sbandieratori, corse podistiche, cibo e molto altro.

I commenti sono chiusi.