Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 29 giugno - Aggiornato alle 14:25

Economia umbra, errori e illusioni della presidente Tesei

Passaggi: la sua è una professione di ottimismo ingiustificato. Tra gli ultimi per crescita

Donatella Tesei

Le previsioni di crescita per il 2022 mettono l’Umbria agli ultimi posti della classifica. Il rimbalzo del 2021 è più basso di quello nazionale. Il calo del Pil del 2020 è stato invece leggermente inferiore come quello delle regioni del Sud. Le economie deboli hanno infatti risentito del Covid un po’ più di quelle più forti (vedi Nord). Questi dati,anziché spingere ad una pensosa cautela, hanno consentito alla presidente dell’Umbria di fare professione di un ottimismo ingiustificato. Due economisti, Luca Ferrucci e Lucio Caporizzi hanno analizzato per Umbria Magazine quelli che appaiono errori di valutazione e illusioni. Il primo si concentra inoltre sulle vere sfide che l’economia umbra dovrà affrontare, il secondo sul Pnrr. Continua a leggere

I commenti sono chiusi.