giovedì 20 settembre - Aggiornato alle 22:34

E45, un mese di lavori per rimettere a nuovo gli strati esterni del viadotto di Ponte San Giovanni

Cantiere da venerdì. La struttura è interessata da un deterioramento delle parti in calcestruzzo

Un mezzo di Anas

Partiranno venerdì e si concluderanno entro il 18 ottobre i lavori sul viadotto che sovrappassa la E45 all’altezza di Ponte San Giovanni, in corrispondenza con l’innesto del raccordo Perugia-Bettolle. In passato la struttura era stata oggetto di segnalazioni da parte di alcuni automobilisti, preoccupati per via del deterioramento di alcune parti; problemi che Anas ha subito classificato come semplice deterioramento esterno fisiologico. Da qualche mese sono stati appaltati i lavori di manutenzione programmata che consisteranno nel ripristino degli stati esterni del calcestruzzo danneggiati dagli agenti atmosferici. Per consentire i lavori sarà chiusa la sola corsia di marcia della E45 in direzione Cesena in corrispondenza del cantiere, con transito consentito su quella di sorpasso.

ANAS RASSICURA: ISPEZIONI TRIMESTRALI

PONTI E VIADOTTI DELL’UMBRIA: MAPPA INTERATTIVA

I commenti sono chiusi.