Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 8 dicembre - Aggiornato alle 15:32

È made in Umbria il panettone più bello del mondo

La perugina Flavia Garreffa, 30 anni, ha realizzato la migliore decorazione secondo la Federazione internazionale

Flavia Garreffa

È made in Umbria il panettone più bello del mondo. Sì, perché a realizzarlo è stata la cake designer perugina Flavia Garreffa che ha sfornato la migliore decorazione del mondo. La trentenne ha infatti ottenuto la medaglia d’oro per la categoria “decorati” dalla Federazione internazionale di gelateria, cioccolateria e pasticceria nell’ambito di una sfida che ha coinvolto oltre 300 maestri provenienti da mezzo mondo, Giappone Sud America compresi. Quattro i titoli che sono stati assegnati al termine della sfida The best panettone of the world 2021, organizzata a Roma dalla massima istituzione del settore: classico, innovativo, decorato e gluten free.

La pasticcera perugina si è aggiudicato il titolo per il miglior panettone decorato del mondo, presentando una vera e propria scultura a tema naturalmente natalizio che le è valso il premio dell’ambita competizione che era pure patrocinata dal ministero degli Affari Esteri e dell’Istruzione. La giuria composta da dieci campioni del mondo ha eletto il panettone di Flavia Garreffa il più bello del mondo e lei ha dedicato a tutte le donne la medaglia d’oro portata in Umbria. Gli altri titoli sono andati a Fabio Albanesi, per il classico, Luca Porretto per l’innovativo e infine la Sacromonte Srl che ha realizzato il miglior panettone gluten Free. Al di là della competizione, c’era da difendere e promuovere il made in Italy. «Siamo felici dei risultati perché sicuri che questa competizione possa essere per molti il punto di partenza o la conferma di un percorso, ma soprattutto contenti di trasmettere nel mondo attraverso queste competizioni la nostra arte della pasticceria», ha sottolineato Roberto Lestani, presidente della giuria.

I commenti sono chiusi.