Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 17 settembre - Aggiornato alle 21:58

Don Matteo, stoppate le riprese a Spoleto: «Torniamo a settembre»

Oggi era atteso Flavio Insinna, ma il consulente meteorologico segnala rischio pioggia e la produzione ferma tutto con una settimana di anticipo

di C.F.

Don Matteo stoppa le riprese a Spoleto per la tredicesima stagione e dà appuntamento a settembre. Si ferma con una settimana di anticipo il primo blocco di lavorazione dei nuovi episodi della fiction del prete detective che, il 7 giugno, avrebbe dovuto portare sul set principale di piazza Duomo Flavio Insinna, attore e conduttore che già in passato ha recitato in Don Matteo.

Don Matteo stoppa le riprese a Spoleto A far tornare troupe e cast a Roma, si tratta di una settantina di persone che alloggiavano a Spoleto, è stato il consulente meteorologico della produzione, che per i prossimi giorni  ha segnalato l’alto rischio di precipitazioni e Lux Vide ha ritenuto di fermare le riprese in città, che sono tutte esterne. In questo primo blocco di riprese, dunque, non è mai entrato in scena Terence Hill, che sul set di Spoleto si è visto soltanto il 31 maggio scorso per il primo ciak umbro della tredicesima stagione. Tutto rinviato a settembre, insomma, quando a Spoleto sono attesi, oltre agli attori protagonisti della fiction, da Nino Frassica a Maria Chiara Giannetta, anche Insinna e verosimilmente Raoul Bova nei panni di un giovane sacerdote.

@chilodice

I commenti sono chiusi.