mercoledì 16 ottobre - Aggiornato alle 17:21

Dea bendata in Valnerina: centrato il 5 al Superenalotto

Schedina giocata alla tabaccheria Dueppi di piazza Garibaldi

Bacio della dea bendata ad Arrone (Terni) dove è stato centrato un cinque al Superenalotto. Il fortunato vincitore si è portato a casa 31.205, 10 euro con una schedina giocata alla tabaccheria Dueppi di piazza Garibaldi. Per poco, dunque, in Umbria non è stato centrato il sei che nel frattempo è risalito a 15,3 milioni di euro, mentre l’ultimo sei nel territorio regionale è quello di Gubbio, quando nel 2011 furono vinti 65 milioni.

I commenti sono chiusi.