Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 18 gennaio - Aggiornato alle 20:42

Covid, 4 morti e 307 nuovi casi. Nuovo focolaio all’ospedale di Perugia. Vaccino a 11 mila persone

Tasso di positività all’8,2%, stabili i ricoverati. Al Santa Maria sei casi a Malattie infettive. Arrivate le nuove dosi di siero

Resta stabile rispetto ai giorni scorsi la crescita del contagio da Coronavirus in Umbria. Nelle ultime 24 ore sono stati 307 i nuovi casi scaturiti da 3.753 tamponi analizzati, per un tasso di positività dell’8,2%. Nella stessa giornata sono morte altre quattro persone (residenti a Terni, Castello, Fabro e Calvi dell’Umbria). I guariti invece sono stati 181. Il che fa innalzare gli attualmente positivi di 122 unità portandoli a 4.470. Negli ospedali, intanto, i ricoverati sono 326 (uno più di ieri), mentre scendono a 51 i pazienti in terapia intensiva (-5).

Focolaio al Santa Maria Intanto all’ospedale Santa Maria della misericordia di Perugia è scoppiato un focolaio all’interno del reparto di Malattie infettive. Complessivamente, come informa il Santa Maria, sono coinvolte sei persone che hanno contratto il virus fuori dall’ospedale. «Gli operatori positivi, tutti asintomatici, sono stati rintracciati grazie alla – sottolinea l’ospedale – messa a regime di un rigoroso sistema di sorveglianza sanitaria con il quale tutti i 3000 dipendenti dell’Azienda vengono sottoposti a test antigenico molecolare una volta alla settimana». Nei giorni scorsi altri casi erano stati registrati nelle degenze di Neurochirurgia e Medicina interna. Per quanto riguarda le vaccinazioni, entro questa settimana verrà somministrata la prima dose a tutto il personale sanitario dell’Azienda.

INTERATTIVO: VACCINI IN UMBRIA

Vaccini Nel frattempo prosegue la campagna di vaccinazione con le nuove dosi arrivate, tra siero Pfizer e Moderna. Le dosi somministrate martedì sono state 738, di cui 328 a operatori sanitari, 147 a ospiti di Rsa e 236 a personale non sanitario. In totale finora sono state vaccinate 10.945 persone su 15.685 dosi consegnate (calcolate però sulla base di 5 a fiala di Pfizer mentre è ormai noto che se ne possono ricavare 6) pari al 69,8%. Questo dato pone l’Umbria al secondo posto di efficienza nell’uso delle dosi dopo la Campania. I 10.945, nel dettaglio, sono 8.428 operatori sanitari, 2.177 ospiti di Rsa e 340 personale non sanitario. Tra gli anziani vaccinati ci sono anche 603 ultra 90enni e 967 80enni.

Dove sono i positivi I 4.470 (+122) attualmente positivi sono così ripartiti per residenza: Perugia 754 (+50), Fuori Regione 508 (+10), Terni 461 (-9), Città di Castello 291 (-6), Foligno 216 (+19), Magione 192 (+17), Corciano 178 (+1), Gubbio 163, Gualdo Tadino 145 (-9), Spoleto 133 (+6), Assisi 133 (+10), Castiglione del Lago 79 (+2), Amelia 71 (+7), Marsciano 64 (+11), Bastia Umbra 60 (+1), Umbertide 52 (-1), Nocera Umbra 51 (-1), Narni 48 (+2), Tuoro sul Trasimeno 43 (+2), Trevi 42 (+4), Todi 42 (+1), Orvieto 41, Montecastrilli 34 (+1), Città della Pieve 34, Stroncone 33 (+7), Deruta 31 (+2), Bevagna 31, San Giustino 30 (-3), Attigliano 30 (+1), Passignano sul Trasimeno 27, Spello 24 (-2), Gualdo Cattaneo 23 (+2), Avigliano Umbro 23, Cannara 21 (+2), Collazzone 19 (+6), Piegaro 18 (+1), Fossato di Vico 18 (+1), Torgiano 17 (-2), Valfabbrica 16 (-1), Montefalco 15 (-1), Castel Ritaldi 15, Calvi dell’Umbria 15, Allerona 15 (-3), San Gemini 14, Norcia 14, Panicale 13 (-1), Monte Castello di Vibio 12, Citerna 12 (+2), Bettona 11 (+2), Acquasparta 10, Baschi 8, Castel Viscardo 7, Sellano 6 (+1), Scheggino 6, Otricoli 6 (-1), Monte Santa Maria Tiberina 6, Giove 6, Fabro 6 (-10), Cerreto di Spoleto 6 (+2), Castel Giorgio 6, Arrone 6, Valtopina 5 (+2), Porano 5, Pietralunga 5, Giano dell’Umbria 5 (+2), Cascia 5, Scheggia e Pascelupo 4 (-1), Paciano 4, Costacciaro 4 (-1), Vallo di Nera 2, San Venanzo 2, Penna in Teverina 2 (+1), Monteleone di Spoleto 2, Massa Martana 2, Fratta Todina 2, Ferentillo 2, Sigillo 1 (-1), Sant’Anatolia di Narco 1, Preci 1, Monteleone d’Orvieto 1, Montefranco 1, Montecchio 1, Guardea 1, Campello sul Clitunno 1, Polino 0, Poggiodomo 0, Parrano 0 (-1), Montone 0, Montegabbione 0, Lugnano in Teverina 0, Lisciano Niccone 0, Ficulle 0 (-2), Alviano 0.

Situazione comune per comune:

I commenti sono chiusi.