Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 12 agosto - Aggiornato alle 10:52

Covid-19, un nuovo caso ma Umbria con minor incremento settimanale in Italia

A Passignano un positivo dopo giorni senza. I ricoverati scendono a sei Interattivo: tutti i dati comune per comune

Dopo una settimana che aveva destato qualche preoccupazione, la situazione del Covid-19 in Umbria torna ampiamente sotto controllo. Nonostante un nuovo caso nelle ultime 24 ore, a Passignano, è stata la regione italiana col minore incremento di casi in assoluto tra il 24 e il 31 luglio (appunto, questo di Passignano), passando da 1.465 a 1.466 (+1), mentre gli attualmente positivi sono scesi di uno, da 24 a 23. Sono: 5 a Perugia, 4 a Terni, 2 a Marsciano, Corciano, Trevi, Castel Ritaldi, 1 a Città di Castello, Orvieto, Ficulle e Passignano, più due di fuori regione.

Sei i ricoverati Nel frattempo, i guariti sono cresciuti da 1361 a 1363 (+2), mentre i clinicamente guariti (in attesa del doppio tampone negativo) restano 5 (invariato). Invariati anche i decessi: 80. I ricoverati sono passati nelle ultime 24 ore da 7 a 6 (-1) e si trovano 4 nell’ospedale di Terni e 3 in quello di Perugia; di questi, da ieri nessun paziente è in  Terapia intensiva. Le persone in isolamento contumaciale restano 17 (invariato). Alle ore 8 di questa mattina il numero complessivo dei tamponi effettuati è di 120.896, rispetto ai 115.741 effettuati alla data del 24 luglio, con un aumento di 5.155 tamponi.

Interattivo: tutti i dati comune per comune:

I commenti sono chiusi.