Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 30 settembre - Aggiornato alle 04:13

Covid-19, altri casi in Umbria: sei a Terni e uno a Passignano

Nell’ultima settimana la crescita è stata di 15. I nuovi positivi tutti contatti dei contagiati che hanno ‘importato’ il virus dopo viaggi

Un infermiere all'ospedale di Pantalla (foto ©Fabrizio Troccoli)

Ancora sette nuovi casi di Covid-19 in Umbria nelle ultime 24 ore, che portano i casi complessivi a 1.488. Sono 6 a Terni e uno a Passignano. Nell’ultima settimana i casi positivi sono cresciuti di 22, mentre gli attualmente positivi da 23 sono diventati 38 (+15, 4 in più di ieri). Sempre nell’ultima settimana i guariti sono cresciuti da 1.363 a 1.370 (+7), di cui 2 nelle ultime 24 ore, entrambi di Marsciano. I ricoveri totali sono passati da 6 a 8 (+2); di questi, nessun paziente è rianimazione (invariato). I decessi sono 80 (invariato).

Altri numeri Il totale delle persone attualmente in isolamento sono 756 rispetto alle 543 (+213) del 31 luglio, e di queste sono in isolamento contumaciale 30 rispetto ai 17 del 31 luglio (+13). Alle ore 8 di questa mattina il numero complessivo dei tamponi effettuati è di 126.654, rispetto ai 120.896 effettuati alla data del 31 luglio, con un aumento di 5.758 tamponi.

Dove sono i positivi Gli attualmente positivi sono così distribuiti: 13 a Terni, 4 a Perugia, 7 a Passignano, 2 a Trevi, Spoleto, Castel Rinaldi, 1 a Orvieto, Ficulle, Stroncone, Amelia e Città di Castello e 4 di fuori regione.

Cinque solo a Terni Dei sei nuovi contagiati, oltre al nuovo caso di Passignano, gli altri cinque sono nella città di Terni e, come afferma il servizio di igiene e sanità pubblica dell’Azienda Usl Umbria 2, sono contatti del 21enne di Stroncone, reduce da una vacanza all’estero, e della 53enne albanese ricoverata all’ospedale di Terni. Si tratta dei due amici, entrambi di 27 anni e residenti a Terni, rientrati dall’estero insieme al 21enne,, entrambi senza sintomi e in isolamento domiciliare; e tre familiari della donna rientrata in città dopo un breve soggiorno nel suo paese di origine: il marito di 55 anni e due figli di 14 e 22 anni. Si trovano tutti in isolamento domiciliare e non presentano sintomi.

Altro caso a Terni E si registra un nuovo caso positivo al Covid-19 nella città di Terni. A darne comunicazione il servizio di igiene e sanità pubblica dell’Azienda Usl Umbria 2. Si tratta di un ragazzo di 34 anni, di nazionalità nigeriana, residente a Terni. È risultato positivo al coronavirus in seguito a tampone rinofaringeo effettuato ieri, 7 agosto, dai medici dell’Usca di Terni. Il nuovo caso è stato individuato grazie all’indagine epidemiologica eseguita dallo staff diretto dalla dr.ssa Luisa Valsenti ed è collegato al contagio del ragazzo nigeriano di Amelia ricoverato attualmente all’ospedale di Terni. La trasmissione del virus è avvenuta in ambiente di lavoro, in una ditta edile. Il 34enne è asintomatico e si trova in isolamento domiciliare.

La situazione nei comuni:

I commenti sono chiusi.