domenica 31 maggio - Aggiornato alle 10:58

Coronavirus, in campo anche i dentisti perugini con una donazione

Un respiratore portatile e due monitor consegnati alla Protezione Civile che provvederà a farli utilizzare in base alle necessità degli ospedali

In questo momento di estrema difficoltà e di bisogno di solidarietà, i dentisti ANDI (Associazione Nazionale Dentisti Italiani) della provincia di Perugia hanno deciso di donare apparecchiature salvavita (nello specifico un respiratore portatile e due monitor per la gestione delle condizioni del paziente, per un valore complessivo di 20.000 Euro) ai presìdi sanitari provinciali. Gli strumenti saranno inizialmente consegnati alla Protezione civile umbra, che li utilizzerà laddove se ne avrà maggior bisogno; a emergenza finita verranno consegnati definitivamente agli ospedali di Perugia e Foligno.

I commenti sono chiusi.