martedì 19 giugno - Aggiornato alle 22:18

Concerto di Santo Stefano al castello di Giove: atmosfere medievali con dame e sbandieratori

Castello di Giove

Concerto di Santo Stefano al castello di Giove. Oltre ai mercatini di Natale, nella fortezza recentemente riaperta dopo molti anni di chiusura, è in programma il concerto No silent night del Bmv cabrio, gruppo composto da 5 elementi capace di ricreare atmosfere musicali con il solo utilizzo della voce, nonché unico gruppo italiano selezionato per il festival A Cappella di Lipsia, manifestazione tra le più prestigiose d’Europa.

Concerto di Santo Stefano al castello di Giove La voce narrante è quella di Cristina Caldani, attrice versatile e poliedrica che ha, al suo attivo, numerose esperienze in teatro, cinema, televisione e come regista. Il concerto propone una selezione della tradizione spiritual e gospel tipicamente natalizia, che si alterna alla narrazione del celebre “Racconto di Natale” di Charles Dickens, insuperato esempio di parabola natalizia, che tanta fortuna ha avuto sia letteraria che cinematografica. Accanto a loro, le prelibatezze offerte dalla pro loco quale accompagnamento dell’aperitivo finale.

La gioia del vicesindaco L’evento si svolge nella splendida cornice del castello di Giove dove è stata ricostruite l’atmosfera di un’epoca antica con gli armati di guardia all’ingresso, dame e cavalieri a passeggio e le bandiere degli sbandieratori di Giove che adorneranno l’androne. «È una grande soddisfazione per noi – è il commento del vicesindaco Elisabetta Pevarello – poter restituire per un giorno uno spazio tanto prestigioso alla collettività, offrendo uno spettacolo di alto livello. Tutto ciò è stato possibile, grazie alla disponibilità della proprietaria del castello, Roberta Fiocca, che ci ha concesso l’utilizzo gratuito dello spazio, alla collaborazione della pro loco e all’ausilio delle associazioni di Giove che si sono adoperare per la riuscita dell’evento».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.