Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 27 febbraio - Aggiornato alle 10:55

Cittadinanza attiva a congresso, nel fine settimana si vota per i vertici regionali

L’associazione si riunisce in modalità ‘mista’: «Vogliamo dare il nostro apporto nella gestione della pandemia»

 

Sabato prossimo, 27 febbraio, si terrà, con modalità totalmente online, il congresso regionale di Cittadinanzattiva Regione Umbria APS, per eleggere, secondo le nuove regole della riforma del Terzo settore, il segretario regionale e i coordinatori delle Assemblee locali. Inoltre verranno eletti i componenti dell’organo amministrativo regionale e i rappresentanti dell’Umbria di Cittadinanzattiva nazionale. «Si tratta di una grande sfida per la nostra organizzazione: – dicono nel gruppo regionale che organizza il congresso -: la complessità dell’emergenza sanitaria della nostra regione, ci impedisce di adottare una modalità mista (con seggi fisici e da remoto) ed è per questo che abbiamo ripiegato adottando una modalità digitale. La straordinaria complessità che stiamo vivendo, ci obbliga ad accelerare le operazioni per rispondere alle richieste dei cittadini, procedendo al rinnovo delle cariche».

Chi sta procedendo alle organizzazione, assicura che in questi giorni gli iscritti stanno ricevendo un link per partecipare al congresso regionale e, in secondo momento, a quello per esprimere il voto. Saranno eletti i coordinatori di ciascuna assemblea territoriale, il segretario regionale, nove consiglieri e quattro rappresentanti degli Enti Associati , che spettano alla Umbria sulla base del numero di aderenti al 31 agosto 2020. Sul sito www.cittadinanzattiva.umbria.it è consultabile l’elenco dei candidati alle varie cariche ed il regolamento del congresso.

I commenti sono chiusi.