martedì 12 novembre - Aggiornato alle 00:00

Città della Pieve: l’ultimo saluto a Vittorio Brillo, storico contradaiolo del Palio e Capitano delle armi

Ai funerali erano presenti rappresentanti in costume del rione Casalino

La comunità di Città della Pieve ha reso omaggio lunedì pomeriggio ad uno storico personaggio, molto conosciuto per il contributo dato alla crescita del Palio dei Terzieri, Vittorio Brillo, scomparso nei giorni scorsi. Alla cerimonia funebre, che si è svolta nel Santuario della Madonna di Fatima, hanno anche presenziato i rappresentanti in costume del rione Casalino, di cui Brillo era stato per molti anni il Capitano delle armi. Tale carica gli era stata attribuita per la realizzazione di alcune prototipi di armi – balestra, cannone e bombarda-, che ancora oggi sfilano durante il corteo storico che si svolge nella seconda parte del mese di Agosto. Alla cerimonia funebre è intervenuto anche un picchetto della Polizia Penitenziaria per manifestare vicinanza al figlio di Vittorio, il commissario capo del carcere di Perugia Fulvio Brillo.

I commenti sono chiusi.