sabato 8 agosto - Aggiornato alle 17:30

Cinghiali, dal Parco dei Sibillini bando da 40 mila euro per contributi e indennizzi

Per proteggere il patrimonio agro-forestale l’ente sostiene la realizzazione delle recinzioni elettrificate

Cinghiali

Contenimento e danni provocati dai cinghiali, dal Parco dei Sibillini il bando per contributi e indennizzi. C’è la protezione del patrimonio agro-forestale, attraverso la realizzazione di sistemi di prevenzione con particolare riferimento alle recinzioni elettrificate, al centro dell’avviso pubblicato dall’Ente che da tempo sulla specie ha attivato un monitoraggio finalizzato anche al controllo numerico. Il bando pubblicato nelle ultime ore e che scade il 31 luglio è finanziato con 40 mila euro, ma fin da ora non è escluso che la dotazione finanziaria possa essere incrementata, tanto che la graduatoria rimarrà aperta fino al 31 dicembre prossimo nel tentativo di ammettere a contributo tutti i richiedenti.

I commenti sono chiusi.